Blitz quotidiano
powered by aruba

Calciomercato Juventus, ultime notizie: Hamsik se Pogba…

Calciomercato Juventus: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni.

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Calciomercato Juventus: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni. Capitolo Paul Pogba. “Lui ammira il Real e Zidane – dice Raiola a “Marca”- e questi sono dei fattori importanti per la sua decisione”. L’agente spiega che questa è la “fase iniziale dei colloqui” e non si sbilancia sul valore del giocatore: “120 milioni? 140 milioni? Paul vale quello che un club può e vuole pagare”. Al momento, però, Pogba è un giocatore della Juventus. “Non avrebbe problema a restare alla Juve. E’ molto felice e la Juve è felice di lui. Al momento stiamo parlando con due o tre squadre, e tutte piaccino a Paul per il loro progetto sportivo. Adesso però vuole restare tranquillo durante questi Europei”. “La Juve – aggiunge- non intende vendere Pogba. Ma è una società seria, lo è sempre stata. Quando abbiamo rinnovato il contratto, abbiamo raggiunto un accordo per cui se Pogba dovesse trovare un club ed un progetto che gli piacciono e che possono renderlo un giocatore migliore, la Juve potrà trattare la sua cessione, nel limite del ragionevole”.

Al Real sembrerebbe favorito se Pogba dovesse lasciare Torino: “Non è un segreto che tra le squadre che lo seguono c’è il Real, con cui parlo tutti gli anni. Ma ci sono anche Manchester United, Barcellona, Manchester City, Liverpool, Chelsea… è il mio lavoro. Negli ultimi due anni, comunque, c’è un ottimo rapporto con il Real Madrid. Non c’è niente di deciso però. Stiamo parlando. La volontà di Zidane è importante, così come lo è quella del club. Siamo nella fase iniziale. Non è una trattativa. Da entrambe le parti siamo consapevoli che le cose possono concretizzarsi o, in alternativa, non se ne farà nulla”. Pogba, racconta ancora Raiola, poteva diventare il trasferimento più costoso della storia del calcio. “Poteva diventarlo se la Juve avesse accettato la proposta arrivatale la passata stagione. Ma l’obiettivo di Paul non è diventare il giocatore più pagato della storia, e non è neanche il mio. Lui vuole un progetto vincente e vincere tutto quello che c’è da vincere. Il suo futuro? E’ solo lui a deciderlo. Vuole vincere il Pallone d’Oro e diventare il miglior giocatore del mondo nel suo ruolo”.

Capitolo Marek Hamsik. “Marek Hamsik rimane al Napoli? Nel calcio non si sa mai, c’è sempre il 50% di possibilità che accada qualcosa, vediamo che cosa succederà”. Queste le parole di Jurai Venglos, agente di Marek Hamsik, durante un’intervista rilasciata al sito Pluska.sk. “Marek Hamsik – dice l’agente – ha dimostrato di voler restare a Napoli, ma dopo il match contro la Russia ho ricevuto molte telefonate. Le sue qualità sono note in Europa. Hamsik ama Napoli e in quella città si trova benissimo. Dopo il gol alla Russia in molti mi hanno chiamato visto che il mio assistito è un giocatore molto apprezzato a prescindere da questi Europei. Se sono top club? Posso dire solo che sono squadre molto importanti. Il costo di Hamsik? Il suo valore si aggira tra i 32 e i 35 milioni di euro”.

Capitolo Domenico Berardi. La Gazzetta scrive in prima pagina: “Inter-Berardi, assalto da 50 milioni: 25 al Sassuolo per soffiarlo alla Juve”. Il d.s. dell’Inter Piero Ausilio ha avuto l’autorizzazione da Nanchino per mettere sul piatto 25 milioni e di offrire un contratto quinquennale da 2,5 milioni netti annui al giocatore. Calcolando al lordo lo stipendio un’offerta totale da 50 milioni sino al 2021. Nei giorni scorsi il patron Giorgio Squinzi (milanista doc) è stato categorico con Fc Internews: “Domenico non andrà all’Inter, non è nelle mie intenzioni cederlo al club nerazzurro”.