Sport

Calciomercato Fiorentina, ultim’ora. Zaza-Mario Gomez-Wolfsburg, la notizia clamorosa

Calciomercato Fiorentina, ultim'ora. Zaza-Mario Gomez-Wolfsburg, la notizia clamorosa

Calciomercato Fiorentina, ultim’ora. Zaza-Mario Gomez-Wolfsburg, la notizia clamorosa
FOTO ANSA

CALCIOMERCATO FIORENTINA, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Fiorentina: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni. Entra Mario GOMEZ ed esce Simone ZAZA. Porte scorrevoli al Wolfsburg. La squadra blocca la trattativa con l’attaccante della Juve e vira all’improvviso sul tedesco della Fiorentina, che ha già giocato in Germania e, soprattutto, costa molto meno, intorno ai 7 milioni di euro contro i 25 del bianconero. L’indiscrezione dei media tedeschi è confermata dal dS della Fiorentina, Carlis Freitas, che ammette: “E’ vero, qualcosa si sta muovendo”, e dal dg della Juve, Beppe Marotta, che rivela: “Ci sono state delle problematiche”. Contenti i viola che si liberano di un contratto da 5 milioni netti all’anno. A Firenze tornerà Sebastian DE MAIO, che dopo avere firmato per l’Anderlecht, ceduto dal Genoa, rientrerà in Italia per motivi familiari. Si riduce così il ‘tesoretto’ che la Juventus pensava di avere in mano per completare la squadra a centrocampo, visto che sembra saltato anche il passaggio di HERNANES al Valencia. Ma sembra fatta la cessione di Roberto PEREYRA al Watford di Walter Mazzarri.

“La definizione arriverà nel giro di 48 ore”, prevede Marotta. E i bianconeri continuano a lavorare nel mercato in entrata, con CUADRADO che potrebbe tornare a Torino, ma dal Chelsea: “Si è aperto uno spiraglio, siamo alla finestra, la questione si definirà nel giro di qualche giorno al massimo”, spiega Marotta. Che resta alla ricerca dei sostituti di POGBA: sul taccuino ci sono sempre i nomi di MATUIDI e del belga WITSEL. TEVEZ “non si muove da Buenos Aires”, conferma l’agente dell’attaccante argentino. La sua intenzione è di restare al Boca Juniors e non sarà lui quindi il possibile sostituto di HIGUAIN al Napoli. E gli azzurri rischiano di non arrivare neppure a MAKSIMOVIC: nella trattativa col Torino, oltre al Chelsea, si sarebbe inserito anche il West Ham. I campani intanto stanno valutando come potenziare la difesa: uno tra CACERES e CRISCITO arriverà. Josè SOSA si è presentato nella giornata delle visite mediche, ultimo passaggio prima del trasferimento al Milan, che lo ha acquistato per circa 7 milioni dal Besiktas. Firmerà un contratto biennale con i rossoneri che non lasciano la speranza di potere arrivare anche a KOVACIC, mentre continuano a lavorare per DIAWARA del Bologna.

All’Inter non è stata ancora perfezionata del tutto l’operazione JOAO MARIO: c’è l’accodo sulla cifra complessiva dell’operazione con lo Sporting, ma ci sono divergenze sulla modalità del pagamento. Oltre ai 10 milioni per il prestito, i nerazzurri dovranno pagare 35 milioni di riscatto obbligatorio e vorrebbero farlo in quattro rate, mentre i portoghesi li vogliono con un pagamento unico nel 2017. L’ex Roma Seydou KEITA giocherà per sei mesi con l’Al Jaish sports club, squadra della prima serie del Qatar. Possibili valigie in mano in casa giallorossa per ITURBE: la destinazione potrebbe essere la Spagna dove lo ha chiesto il Malaga in prestito. L’ex giallorosso CASTAN ci ha ripensato: dopo aver accettato lo scorso luglio il prestito alla Sampdoria da oggi si allena con il Torino. E’ ufficiale l’acquisto della Lazio, a titolo definitivo, del difensore angolano BARTOLOMEU JACINTO QUISSANGA, meglio noto come BASTOS, per 6,5 milioni. Si muove anche il mercato allenatori: Massimo CARRERA, ex collaboratore tecnico della Nazionale di Conte, è stato scelto dallo Spartak Mosca.

To Top