Blitz quotidiano
powered by aruba

Calciomercato Juventus, Witsel: la notizia clamorosa

CALCIOMERCATO JUVENTUS, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Juventus: le ultimissime, le trattative, gli acquisti e le cessioni.

CALCIOMERCATO JUVENTUS, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Juventus: le ultimissime, le trattative, gli acquisti e le cessioni. L’obiettivo principale della Juventus per il “dopo Pogba” continua ad essere il centrocampista belga dello Zenit Witsel.  . I contatti tra Juventus e Zenit sono frequenti e qualcosa si muove. Stando a quanto filtra da fonti russe, i bianconeri sono pronti a un nuovo “rilancino” (la prima offerta era di 15 milioni più bonus) per avvicinarsi alle richieste dei dirigenti della squadra allenata da Mircea Lucescu. Si lavora sull’aggiunta di bonus legati ai risultati.

CALCIOMERCATO JUVENTUS, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Juventus: le ultimissime, le trattative, gli acquisti e le cessioni. La Juve per rinforzare il suo attacco sta puntando forte suGabigol e lo stesso attaccante brasiliano lo ha confermato. Quest’oggi il classe ’96 del Santos ha parlato in conferenza stampa al fianco di Gabriel Jesus e Gabigol ha cercato di sviare alle domande sul suo futuro, ma ha fatto capire che la trattativa con la Juve c’è ed è reale: “Adesso sono concentrato sullaSelecao, andiamo a caccia dell’oro Olimpico e adesso avremo un’amichevole per testare la condizione.

Prima di partire stavo partecipando attivamente alla trattativa con Santos e Juve, ma nel momento in cui sono venuto qui ho lasciato tutto in mano a mio padre e al mio procuratore. A breve sarà presa una decisione.Ascoltare Neymar è molto importante per me, però non sono stato ancora ceduto. Ad oggi sono un giocatore del Santos e sono felice di rappresentare il mio club qui nella Selecao”.

CALCIOMERCATO JUVENTUS, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Juventus: le ultimissime, le trattative, gli acquisti e le cessioni.  La Juventus e il Manchester United hanno trovato un accordo per il trasferimento in Inghilterra di Paul Pogba. Le manovre per portare Paul da Mourinho proseguono senza sosta; con più dinamismo dopo il vertice di martedì pomeriggio a Milano tra l’a.d. bianconero Beppe Marotta, il manager del calciatore Mino Raiola ed Ed Woodward, a.d. e vicepresidente dello United, collegato in conference call. Nell’incontro andato in scena a Palazzo Parigi, gli inglesi si sono detti disponibili ad alzare l’offerta fino a 110 milioni di euro, un passo in avanti rispetto alle richieste iniziali del club bianconero, che ne chiedeva 120 per lasciar partire il francese. E per l’accordo è ormai questione di ore. Intanto Zidane spera ancora di avere Pogba al Real. Almeno a parole. “Fino al 31 agosto può succedere di tutto – afferma Zizou dagli Stati Uniti – A tutti piace Pogba, è un grande giocatore e quando sei il Real vuoi sempre i migliori. Però oggi non è del Madrid, è della Juventus”.