Sport

Calciomercato Lazio, ultim’ora. Keita-società, la notizia clamorosa

Calciomercato Lazio, ultim'ora. Keita-società, la notizia clamorosa

Calciomercato Lazio, ultim’ora. Keita-società, la notizia clamorosa
FOTO ANSA

CALCIOMERCATO LAZIO, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Lazio: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni.
Una guerra fredda che stenta ad attenuarsi. Tra la Lazio e Keita oggi è andato in scena l’ennesimo botta e risposta dopo le barricate alzate alla vigilia della trasferta a Bergamo. Neanche il tempo di godersi il successo all’esordio (per giunta arrivato con il contributo di due giovani, Cataldi e Lombardi), che i biancocelesti tornano a fare i conti con i mal di pancia del senegalese. Il suo infortunio che ne ha precluso la convocazione per la gara di ieri? Una “scusa” come l’ha definita la Lazio. E dopo il tecnico Simone Inzaghi, il club manager Angelo Peruzzi e lo stesso giocatore che si è difeso su facebook (“Non permetto a nessuno di mettere in dubbio il mio comportamento”), stamane è arrivato il comunicato del procuratore del giocatore, Roberto Calenda, con l’obiettivo di precisare che “non ci sono trattative” con alcun club e che, anzi, Keita “vuole scendere in campo perché nonostante la differenza di vedute, lui alla Lazio tiene e anche tanto”. Un tentativo di ricucire lo strappo, a pochi giorni dalla fine del mercato e con le piste che portano al Monaco che nelle ultime ore sembrano essersi raffreddate. A questo punto, però, la Lazio non intende chinare la testa e nel pomeriggio è stato emesso un nuovo comunicato con cui si specifica che i referti medici sono “inequivocabili e non consentono alcun tipo di interpretazione” e che la Lazio ha solo “bisogno che i propri giocatori dimostrino, non con le parole ma con i comportamenti ed i fatti, la loro professionalità dentro e fuori dal campo”.

CALCIOMERCATO LAZIO, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Lazio: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni.
Intanto oggi Keita si è unito di nuovo ai compagni, anche se si è allenato a parte, in vista della Juventus difficilmente verrà convocato. Spetterà a Inzaghi, rimasto “basito” dal comportamento del giocatore, capire se ci saranno i margini, a mercato concluso, per recuperare un rapporto che al momento resta gelido. A prescindere da Keita, restano comunque in piedi le trattative legate all’acquisto di un esterno che possa sostituire Candreva: Dirar del Monaco e Alessio Cerci quelle più calde. Fermo restando che da ieri un esterno in più la Lazio ce l’ha e si chiama Cristiano Lombardi: “Sensazioni uniche, non mi sarei mai potuto aspettare tutto questo”, le sue parole dopo il gol segnato all’esordio in Serie A.

San raffaele
To Top