Sport

Calciomercato Milan, Donnarumma: l’offerta clamorosa del PSG

donnarumma-psg

Gigio Donnarumma (foto Ansa)

MILANO – Il PSG sarebbe pronto a pagare la clausola rescissoria (70 milioni) di Gigio Donnarumma. E il club francese sarebbe pronto ad offrire a Donnarumma un contratto stellare da 13 milioni di euro l’anno. Il portiere del Milan al momento guadagna, soltanto, sei milioni più bonus. Contratto firmato dopo numerose polemiche tra il Milan e il procuratore di Donnarumma, Mino Raiola. A riportare l’indiscrezione è il sito specializzato tuttomercatoweb.com. Secondo il sito il PSG tenterà l’assalto già a gennaio.

Scrive TMW:

Ora i parigini stanno pensando di tornare all’assalto del numero uno rossonero. Perché Donnarumma convince maggiormente, per una questione tecnica ma pure d’eta, rispetto a Oblak e De Gea e la novità raccolta in esclusiva da TuttoMercatoWebriguarda le tempistiche: già a gennaio il PSG proverà l’assalto al giocatore. Sul suo contratto è presente la clausola da 70 milioni, ostacolo ‘quasi’ irrilevante per un club che solo pochi mesi fa ha speso oltre 400 milioni per i cartellini di Neymar e Mbappé.

Poi l’indiscrezione sul contratto:

E che potrebbe offrire a Gigio, per convincerlo, stipendi ben più alti rispetto ai 6 milioni attualmente percepiti in rossonero. Per questo la minaccia PSG è da tenere sempre più in considerazione dal Milan, già a partire dalla prossima sessione di mercato.

To Top