Blitz quotidiano
powered by aruba

Calciomercato Napoli, ultime notizie: Witsel, gli agenti dicono…

NAPOLI – Il Napoli continua a battere la pista che porta al centrocampista belga Axel Witsel. Il problema continua a rimanere essenzialmente uno e uno solo: l’ingaggio del giocatore dello Zenit San Pietroburgo. Witsel guadagna 4,2 milioni di euro lordi. Troppo per la politica di ingaggi di Aurelio De Laurentiis che al di là della splendida eccezione Higuain non vuole allargarsi. Agenti e rappresentanti in Italia di Witsel, scrive il sito Napoligol.it,

fanno promozione del giocatore sulle Radio napoletane. Il belga è accostato da giorni al club azzurro, ma l’ingaggio che percepisce è uno sproposito rispetto a quello che prenderebbero altri sui compagni qui a Napoli. Ecco perchè l’operazione è estremamente complicata, per non dire impossibile.
Emanuele Cammaroto di ‘Universal Group’, fa opera di promozione: «Witsel si sposa perfettamente col gioco di Sarri. So che la prossima settimana Giuntoli sarà molto impegnato, ma Witsel è un profilo che gli piace molto».

Poco dopo tocca a Giuseppe Cioffi, rappresentante della Mondial Sports Management, società che gestisce gli interessi del belga: «Witsel non è un top player, di più. Si vedrà presto con il patron dello Zenit per discutere del futuro. Arrivano contatti tutti i giorni dall’Inghilterra e dall’Italia, e anche da Napoli. Prenderlo è comunque molto complicato, perché ci sono una serie di sponsor e diritti d’immagine. Il Napoli chiede per sè i diritti d’immagine e questa è una complicazione. Lui verrebbe volentieri in Italia, però non si prende per due lire». Frasi che non promettono chissà che fantasie sull’arrivo del giocatore. Ammesso che il Napoli lo voglia.