Blitz quotidiano
powered by aruba

Calciomercato, tutti i movimenti: Benalouane-Fiorentina…

La Roma ha chiuso per H'Maidat dopo aver ufficializzato Diego Perotti, la Lazio ha preso Vargic.

ROMA – Calciomercato, tutte le trattative andate in porto prima della chiusura delle ore 23.00 di ieri: Benalouane-Fiorentina, la Roma ha chiuso per H’Maidat, la Lazio ha preso Vargic.

Si è chiuso senza il ‘botto’ last minute il mercato invernale del calcio. Nelle ultime ore di operazioni – ospitate per l’ultima volta all’Ata Hotel di Milano, che chiuderà i battenti nei prossimi giorni e per questo oggi c’è stata la protesta dei dipendenti -, molto fermento e molta curiosità. Ma sono stati ben pochi i contratti depositati e per lo più relativi a operazioni già definite in giornata.

Dopo un mese di attività le ‘porte’ si sono chiuse puntualmente alle 23. Ora se ne riparlerà la prossima estate, quando saranno magari più attive società come Juventus e Milan, che in questa sessione sono rimaste alla finestra, lavorando per il futuro. Il primo colpo di giornata c’è stato quando la Sampdoria ha ufficializzato l’arrivo di Quagliarella.

I doriani hanno poi rinforzato anche la difesa con l’arrivo di Diakité dal Frosinone. Rinforzo a metà campo per la Fiorentina, che ha preso Konè dall’Udinese. In uscita i viola hanno dato il terzino brasiliano Gilberto al Verona, mentre infine è stata chiusa in modo positivo la trattativa con il Leicester per Benlaouane.

Il difensore voleva tornare in Italia ma non con la formula del prestito, ma dopo l’iniziale rifiuto, ci ha ripensato e ha detto sì alla corte del club toscano. L’attaccante Floro Flores non è stato convocato dal Sassuolo per la sfida di domani con la Roma perchè passerà al Chievo.

La Roma con una nota ha confermato che Perotti è diventato giallorosso in prestito per 1 milione di euro, con riscatto fissato a 9. Il Frosinone ha preso dal Torino lo sconosciuto difensore ucraino Pryyma, appena 7′ in serie A agli ordini di Ventura. Prende il posto di Bertoncini, ceduto al Modena.

Si muove anche il Carpi, perchè è vicinissimo il ritorno di Porcari, mentre in uscita Gabriel Silva passa ufficialmente al Genoa. La Lazio brilla per la sua assenza, mentre in casa Roma ci sono rimpianti, perchè Tasci, obiettivo last minute per la difesa, è andato al Bayern Monaco e Caprari, esterno d’attacco ex giallorosso, è stato opzionato dalla Juventus per la prossima stagione. Intanto rimarrà al Pescara. Giornata di cessioni per il Palermo, che ha dato Bolzoni al Novara ed El Kaoutari ai francesi del Reims. Ore convulse con il Torino per Amauri al Livorno, mentre in entrata c’è il giovanissimo argentino Boyè, proveniente dal Newell’s Old Boys.

Dalla Spagna c’è stato l’annuncio del Betis, che ha preso in prestito Montoya dall’Inter. Dopo l’ufficializzazione della cessione di Barba allo Stoccarda, in Bundesliga, l’Empoli ha ingaggiato il sostituto,Ariaudo, centrale proveniente dal Sassuolo.

L’Udinese in serata ha chiuso per l’acquisto dell’Hajduk Spalato del centrocampista croato Balic, che ha firmato un contratto fino al 2020. In serie B, Budel ha firmato per la Pro Vercelli, mentre l’Avellino ha preso in prestito Pisano dal Bolton. Sempre in prestito, il centravanti croato Petkovic passa dal Catania al Trapani, mentre il Brescia ha preso dal Perugia il centrocampista ghanese Salifu.

Immagine 1 di 4
  • Soccer - Barclays Premier League - Norwich City v Leicester City - Carrow Road
  • Calciomercato, Benalouane colpo della Fiorentina (LaPresse)
  • Calciomercato, Benalouane colpo della Fiorentina (LaPresse)
  • Calciomercato, Benalouane colpo della Fiorentina (LaPresse)
Immagine 1 di 4