Blitz quotidiano
powered by aruba

Champions League, dalla stagione 2018-2019 quattro italiane sicure

ROMA – Italia, Inghilterra, Spagna e Germania avranno assicurati 4 posti nella fase a gironi della Champions League a partire dalla stagione 2018-19. Attualmente l’Italia ha due posti garantiti e un terzo ai playoff mentre Inghilterra, Spagna e Germania hanno tre posti garantiti e uno ai playoff.

Secondo quanto appreso dall’agenzia inglese Press Associations, l’annuncio della nuova riforma potrebbe avvenire già oggi, 26 agosto, in occasione dei sorteggi di Europa League dopo che nei giorni scorsi ci sono stati una serie di incontri a conclusione di mesi di consultazioni dell’ Uefa con le parti interessate. L’Uefa ha deciso di assecondare le pressioni dei club, in particolare di quelli italiani, messa di fronte alla minaccia crescente della nascita di una nuova Super Lega. Cambierà anche il nome: si chiamerà Super Champions.

In particolare i rappresentanti dei club hanno avuto una serie di incontri a Londra con la Relevent sport, gli organizzatori della competizione amichevole prestagionale International Champions Cup. Lamodifica dell’attuale format della Champions League potrà avvenire però solo dal 2018, quando inizierà il prossimo ciclo commerciale di durata triennale.

La spinta più forte alla garanzia dei 4 posti per i quattro principali campionati in base al ranking Uefa è arrivata in particolare da Spagna e Italia, la nazione destinata a beneficiare maggiormente di questa novità. Nelle ultime tre stagioni, infatti, la Serie A è stata rappresentata soltanto da due squadre visto che i club arrivati terzi nel nostro campionato hanno sempre fallito l’accesso attraverso i playoff.