Sport

Champions League sorteggio: STREAMING-DIRETTA

Champions League, sorteggio: streaming-diretta tv, dove vedere. Roma teme City

Champions League, sorteggio: streaming-diretta tv, dove vedere. Roma teme City

ROMA – Ultimo allenamento in Canada prima di fare ritorno in Italia. Oggi la Roma conoscerà l’avversario che dovrà affrontare nel delicato preliminare di Champions League (diretta tv Mediaset Premium, diretta streaming Premium Play). Oggi a mezzogiorno si svolgerà a Nyon il sorteggio dei play-off per l’ultimo turno preliminare della Champions League che si disputeranno il 16 e il 17 e il 23 e il 24 agosto.  Al di la di chi sarà l’avversario, Spalletti si è detto “soddisfatto” della tournée appena conclusa in Nord America.

Con la vittoria di prestigio sul Liverpool di Klopp e conclusa con il successo in nottata sul Montreal Impact di Drogba con un tondo 2-0 firmato Dzeko e Nainggolan. Proprio il bosniaco è la miglior notizia di questa prima parte di preparazione, al netto del gol ritrovato così come la voglia di rimettersi in gioco e cercare la sua rivincita dopo la fallimentare stagione passata: “Sono ancora qui, ne sono convinto e ovviamente voglio rimanerci”, le parole del bosniaco alla tv ufficiale.

2x1000 PD

“La Juve è favorita ogni anno, quindi non è cambiato niente. Noi dobbiamo concentrarci su noi stessi, abbiamo un’ottima squadra, ci dobbiamo preparare bene e poi vedremo cosa succederà”, ha poi assicurato il bosniaco, che conclude facendo un appello ai tifosi: “Spero possano tornare allo stadio e aiutarci nella prossima stagione perché insieme siamo più forti”. Parlando dal Canada, Spalletti ha anche avuto modo di intervenire sulla concorrenza tra i pali tra il sorprendente nuovo acquisto Alisson e il titolare Szczesny: “Sono comunque due portieri forti – chiarisce – non saprò dirvi subito chi è titolare. Dipenderà da loro, io sceglierò chi merita di giocare”.

Fresco di rinnovo del prestito dall’Arsenal per un’altra stagione, il polacco oggi è sbarcato nella Capitale per le visite mediche: “Sono molto felice, dopo una buona stagione ho avuto la possibilità di tornare e sono contento che l’allenatore mi abbia voluto – ha dichiarato Szczesny a Roma Tv -, spero che miglioreremo quanto abbiamo costruito nell’ultimo campionato”. Intanto la dirigenza giallorossa continua a lavorare sull’acquisto di un difensore. L’obiettivo principale resta Vermaelen, con la Roma che sta lavorando per abbassare l’obbligo di riscatto richiesto dal Barcellona. Le alternative sono Kolasinac e Nacho. Con la qualificazione in Champions il sogno è Borja Valero, in uscita c’è l’interesse del Monaco per Paredes.

To Top