Blitz quotidiano
powered by aruba

Serie A, Chievo-Roma: streaming-diretta: dove vedere

Chievo-Roma, streaming-diretta: dove vedere. Diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium alle ore 15.00 e diretta streaming su pc, tablet e cellulari smartphone con Sky Go e Premium Play.

VERONA, STADIO BENTEGODI – Chievo-Roma, streaming-diretta: dove vedere. Diretta tv su Sky Sport e MEdiaset Premium alle ore 15.00 e diretta streaming su pc, tablet e cellulari smartphone con SkyGo e Premium Play.

Le formazioni ufficiali. CHIEVO: Bizzarri; Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Paloschi, Meggiorini.
A disp.: Bressan, Seculin, Frey, Cesar, Pepe, Pinzi, Sardo, Rigoni N., Christiansen, Pellissier, Mpoku, Inglese.
All.: Maran.

ROMA: Szczesny; Maicon, Manolas, Ruediger, Digne; Florenzi, Vainqueur, Iago Falque; Salah, Sadiq, Gervinho.
A disp.: De Sanctis, Lobont, Torosidis, Gyomber, Castan, De Rossi, Machin, Di Livio, D’Urso, Emerson, Tumminello.
All.: Garcia.

Arbitro: Irrati di Pistoia. Assistenti: Di Fiore e Tasso. IV uomo: Gava. Assistenti di porta: Guida e Pinzani.

Gara speciale per il Chievo quella contro la Roma. La societa’ scaligera infatti proprio con i giallorossi tocca quota 500 partite in serie A. Un ‘miracolo’ autentico che verra’ celebrato con una divisa di gioco creata per l’occasione: al solito secondo completo preparato per quest’anno si aggiungeranno due novità: il numero 500 nel petto e gli inserti in oro. Stessi colori utilizzati proprio contro la Roma nel dicembre del 2012. Anche in quella circostanza il Chievo ospitando la Roma al Bentegodi, indossò una divisa completamente bianca in cui solo i nomi e i numeri erano di colore dorato: la casacca Christmas Edition, poi mai più sfoggiata.

In quell’occasione la squadra gialloblu battè la Roma per 1-0 con una rete di Pellissier, eventualita’ cullata dal tecnico Rolando Maran. “Intanto – dice l’allentatore – mi piace ripartire affrontando una grande del nostro campionato. Alla Roma mancano alcuni titolari, ma ha anche dei ricambi con tasso tecnico importante che possono fare la differenza. Vengono a Verona per vincere, ma anche noi vogliamo fare risultato. In questi giorni abbiamo lavorato sodo e sono fiducioso nei ragazzi. 500 gare in A del Chievo? Sono fiero di essere alla guida della squadra in un’occasione cosi’ importante e spero di fare un bel regalo al presidente. Certo l’avversario e’ di quelli da prendere con le molle: loro hanno una caratteristica particolare, segnano molto nel primo quarto d’ora. Dovremo stare attenti e saper leggere bene ogni momento della partita”.

Immagine 1 di 3
  • Foto LaPresseFoto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
Immagine 1 di 3

TAG: ,