Chievo

Chievo-Fiorentina streaming – diretta tv, dove vederla

Chievo-Fiorentina streaming - diretta tv, dove vederla

Chievo-Fiorentina streaming – diretta tv, dove vederla

Chievo-Fiorentina IN DIRETTA TV, ORARIO, DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC – Chievo-Fiorentina, partita valida per il campionato italiano di calcio di Serie A (classifica e calendario), verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium e in diretta streaming su SkyGo e Premium Play. Queste due applicazioni sono riservate agli abbonati a Sky Sport e Mediaset Premium.

SABATO 21 GENNAIO
CHIEVO-FIORENTINA ore 18.00.

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Cesar, Dainelli, Gobbi; Castro, De Guzman, Bastien; Birsa; Pellissier, Meggiorini
A disp.: Bressan, Seculin, Sardo, Gamberini, Depaoli, Izco, Kiyine, Hetemaj, Vignato, Inglese. All.: Maran
Squalificati: Radovanovic (1), Spolli (1)
Indisponibili: Rigoni, Frey

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Sanchez, Rodriguez, Astori; Chiesa, Badelj, Borja Valero, Tello; Bernardeschi, Vecino; Babacar
A disp.: Sportiello, De Maio, Satalino, Salcedo, Diks, Milic, Cristoforo, Tomovic, Ilicic, M. Olivera, Perez, Hagi. All.: P. Sousa
Squalificati: Kalinic (1)
Indisponibili: Dragowski

LE ULTIME

Qui Chievo: Maran deve rinunciare a Rigoni, ma soprattutto a Frey in difesa. Al suo posto gioca Cacciatore. Febbre per De Guzman.

Qui Fiorentina: Kalinic, squalificato, non sarà a disposizione: al suo posto è pronto Babacar, che potrà contare sul supporto della coppia Bernardeschi-Ilicic. Non convocato Zarate, destinato a lasciare Firenze.

“La Fiorentina apprende con grande piacere e soddisfazione le dichiarazioni rilasciate da Nikola Kalini alla stampa croata e la sua intenzione di voler restare a Firenze per proseguire in maglia viola la sua carriera”. Così il club viola dopo aver verificato la veridicità del contenuto dell’intervista del giocatore. Attraverso un comunicato appena diramato sul proprio canale ufficiale la Fiorentina ha poi ribadito di non essersi mai seduta a nessun tavolo di trattativa per la cessione di Kalinic “in quanto lo considera un punto di forza della propria squadra e non a caso ha fissato un’importante clausola rescissoria proprio per scoraggiare eventuali acquirenti”.

To Top