Blitz quotidiano
powered by aruba

Chievo-Sassuolo streaming e diretta tv, dove vedere Serie A

VERONA – Chievo-Sassuolo streaming e diretta tv, dove vedere Serie A, partita valida per la quinta giornata del campionato italiano di calcio di Serie A (classifica e calendario), verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium alle ore 20,45 e in diretta streaming su SkyGo e Premium Play. Queste due applicazioni sono riservate agli abbonati a Sky Sport e Mediaset Premium.

CHIEVO-SASSUOLO ore 20.45 FORMAZIONI UFFICIALI
Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Spolli, Gamberini, Gobbi; Castro, Rigoni, Hetemaj; Birsa; Pellissier, Meggiorini.
A disp.: Seculin, Bressan, Sardo, Cesar, Dainelli, Frey, Izco, Radovanovic, De Guzman, Floro Flores, Parigini, Inglese. All.: Maran
Squalificati: –
Indisponibili: –

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Letschert, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Defrel, Matri, Ricci
A disp.: Pegolo, Pomini, Antei, Terranova, Lirola, Mazzitelli, Pellegrini, Politano, Dell’Orco, Iemmello, Ragusa, Adjapong. All.: Di Francesco
Squalificati: –
Indisponibili: Berardi, Sensi, Gazzola, Missiroli.

Immagine 1 di 56
  • Sassuolo-Bilbao, Magnanelli: "Una serata indimenticabile"Sassuolo-Bilbao, Magnanelli: "Una serata indimenticabile" - FOTO ANSA
  • Sassuolo-Athletic Bilbao streaming e diretta tv, dove vederla
  • Calciomercato Sassuolo, ultim'ora Iemmello: le ultimissime FOTO ANSA
  • Sassuolo-Pescara 0-3 a tavolino: irregolare il tesseramento di Ragusa
  • Sassuolo-Stella Rossa video gol highlights Europa League FOTO ANSA
  • Sassuolo-Stella Rossa video gol highlights Europa League FOTO ANSA
  • Sassuolo - Stella Rossa nei playoff di Europa League. Le date (foto Ansa)
Immagine 1 di 56

PREPARTITA. La reazione del Sassuolo dopo la sconfitta dei otto giorni fa con la Juve si è fatta sentire per la soddisfazione di Di Francesco: “Questa è una squadra che sa soffrire, per sessanta minuti abbiamo cercato di imporre il nostro gioco, nel momento in cui abbiamo dato profondità è arrivato anche il gol. E quelli di Defrel valgono doppio per il gran lavoro del francese che non tutti vedevano come centravanti”. Coppa e campionato il Sassuolo non conosce pause: “Non guardo la classifica, per me le vittorie sono tre su quattro gare. Io non ho mai fatto giocare ? riferimento a Ragusa ? un giocatore non tesserato.

La vittoria di oggi è la dimostrazione che il gruppo è affidabile. Dopo Torino ne ho cambiati sette per l’Europa League, oggi cinque. E per questo motivo i successi adesso valgono tantissimo. Doppio. La squadra sia dal punto di vista mentale che fisico sta molto bene”. Di tutt’altro umore il tecnico del Genoa Juric “Sono arrabbiato e deluso ? ha detto il tecnico sconfitto ? abbiamo giocato bene tranne che nelle due aree. Abbiamo concesso troppo al Sassuolo e in avanti abbiamo sbagliato almeno tre-quattro palle gol. Dobbiamo lavorare molto sui dettagli e serve anche più concentrazione”.