Chievo

Crotone-Chievo streaming – diretta tv, dove vederla

Crotone-Chievo streaming - diretta tv, dove vederla

Crotone-Chievo streaming – diretta tv, dove vederla

CROTONE-CHIEVO IN DIRETTA TV, ORARIO, DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC – Crotone-Chievo Verona, partita valida per la 11a giornata del campionato italiano di calcio di Serie A (classifica e calendario), verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium alle ore 15.00 e in diretta streaming su SkyGo e Premium Play. Queste due applicazioni sono riservate agli abbonati a Sky Sport e Mediaset Premium.
CROTONE-CHIEVO ore 15.00.

Crotone (4-3-3) Cordaz; Rosi, Ferrari, Ceccherini, Mesbah; Capezzi, Barberis, Rohden, Stoian; Trotta, Falcinelli.
A disp.: Cojocaru, Festa, Sampirisi, Crisetig, Dussenne, Martella, Dos Santos, Simy, Fazzi, Nalini, Tonev, Palladino. All.: Nicola
Squalificati: –
Indisponibili: –

San raffaele

Chievo (4-3-1-2) Sorrentino; Frey, Spolli, Gamberini, Cacciatore; Castro, Rigoni, Hetemaj; Birsa; Floro Flores, Inglese. A disp.: Seculin, Dainelli, Radovanovic, Gobbi, Costa, Sardo, Izco, Pellissier, Bastien, De Guzman, Parigini. All.: Maran
Squalificati: –
Indisponibili: Cesar, Meggiorini

LE ULTIME

Qui Crotone: Nicola deve fare a meno di Salzano, non convocato.

Qui Chievo: resta out Cesar, sempre alle prese con la contusione rimediata con la Slovenia. Non ci sarà Meggiorini, uscito malconcio dalla sfida con il Bologna.

Classifica marcatori del campionato di calcio di Serie A dopo gli anticipi del’11/a giornata (Bologna-Fiorentina e Juventus-Napoli). – 10 reti: Dzeko (Roma). – 8 reti: Icardi (Inter), Immobile (2-Lazio). – 7 reti: Higuain (Juventus); Callejon (Napoli). – 6 reti: Bacca (1 rigore-Milan); Belotti, Iago Falque (1-Torino). – 5 reti: Borriello (Cagliari); Kalinic (1-Fiorentina); Salah (Roma). – 4 reti: Kessiè (1 rigore-Atalanta); Destro, Verdi (Bologna); Milik (Napoli); Nestorovski (Palermo); Defrel (Sassuolo).

– 3 reti: Petagna (Atalanta); Birsa (Chievo); Bernardeschi (1-Fiorentina); Pavoletti (Genoa); Dybala (1-Juventus); Keita (Lazio); Niang (1-Milan); Mertens (Napoli); Perotti (3-Roma); Muriel (Sampdoria); Ljajic (1), Baselli (Torino); Thereau e Zapata (1-Udinese).

– 2 reti: Masiello (Atalanta); Capuano, Di Gennaro, Melchiorri, Sau (Cagliari); Castro (Chievo); Falcinelli (Crotone); Babacar (Fiorentina); Rigoni, Simeone (Genoa); Perisic (Inter); Chiellini, Khedira, Pjanic (Juventus); Locatelli (Milan); Hamsik (Napoli); Manaj (Pescara); El Shaarawy, Totti (2-Roma); Bruno Fernandes, Quagliarella (1-Sampdoria); Berardi (1), Politano (Sassuolo); Benassi (Torino); Fofana, Perica (1-Udinese).

– 1 rete: Caldara, A. Gomez, Kurtic, Pinilla (1-Atalanta); Di Francesco, Helander, Pulgar, Taider (Bologna); Bruno Alves, Joao Pedro, Padoin (Cagliari); Cacciatore, Gamberini, Inglese, Meggiorini, N. Rigoni (Chievo); Palladino, Rosi, Sampirisi, Simy, Stoian, Trotta (Crotone); Bellusci, Costa (Empoli); Astori, Badelj, C. Sanchez (Fiorentina); Gakpè, Laxalt, Ninkovic, Ntcham (Genoa); Banega, Joao Mario (Inter); Bonucci, Dani Alves, Lichtsteiner, Mandzukic, Rugani (Juventus); F. Anderson, Cataldi, De Vrij, Hoedt, Lombardi, Lulic, Milikovic-Savic, Murgia, Radu (Lazio); Bonaventura, Kucka, Paletta, Suso (Milan); Chiriches, Gabbiadini, Koulibaly, Maksimovic (Napoli); Chochev, Quaison, Rispoli (Palermo); Aquilani, Bahebeck, Benali, Campagnaro, Caprari (Pescara); Nainggolan, Paredes, Strootman (Roma); Barreto, Schick (Sampdoria); Acerbi, Antei, P.Cannavaro, Iemmello, Matri, Pellegrini, Sensi (Sassuolo); Martinez (Torino); Danilo, Felipe, Jankto (Udinese).

– 1 autorete: Mbaye (Bologna); Ceppitelli (Cagliari), Dainelli (Chievo), Izzo (Genoa), Handanovic, Icardi (Inter), Kucka (Milan), Goldaniga (Palermo), Campagnaro (Pescara).

To Top