Blitz quotidiano
powered by aruba

Como-Pontedera 3-1: highlights Sportube su Blitz

Como-Pontedera 3-1, highlights su Blitz con Sportube.tv-Lega Pro Channel: ecco come vedere la partita, recupero della seconda giornata del girone A di Lega Pro 2016-17. Stadio Giuseppe Sinigaglia di Como.

La gara tra Como e Pontedera, inizialmente prevista per le 14.30, è iniziata alle 15 per colpa della terna arbitrale, che alle 14.30 non era ancora arrivata allo stadio Sinigaglia. I dirigenti delle due squadre avevano provato senza successo a contattare la terna.

Calendario del girone ARisultati e Classifica del Girone A Lega Pro. Tutta la Lega Pro su Blitz in un link: le partite in diretta streaming, le classifiche, i risultati e gli highlights al termine delle partite.

Per vedere gli highlights di Como-Pontedera 3-1, basta cliccare sul video in fondo a questo articolo, oppure andare su questo link che porta al sito di Sportube.tv-Lega Pro Channel, la web tv che trasmette tutte le dirette e gli highlights del campionato di Lega Pro 2016-17. Quest’anno il servizio è a pagamento. Come prima cosa è necessario registrarsi (gratuitamente, e basta farlo una volta sola) sul sito di Sportube, tramite social network o compilando online un modulo di registrazione.

Come funziona Sportube a pagamento? Ci sono tre opzioni. La singola partita costa 2,90 euro, l’abbonamento a tutte le gare in trasferta di una squadra (pacchetto Trasferta Squadra) costa 23,90 (19,90 in promozione fino al 30 settembre), l’abbonamento a tutte le gare in casa e in trasferta di una squadra (pacchetto Singola Squadra) costa 39,90 (29,90 in promozione fino al 30 settembre).

LA CLAS­SI­FI­CA DEL GIRONE A: Alessandria 22 punti; Viterbese 18; Cremonese 17; Piacenza 15; Como, Arezzo e Livorno 14; Renate 13; Giana Erminio e Olbia 11; Siena e Lucchese 10; Tuttocuoio 9; Pistoiese 8; Carrarese 7; Pro Piacenza, Pontedera e Racing Roma 6 punti; Lupa Roma 5; Prato 2.

CLASSIFICA MARCATORI GIRONE A: 6 reti Forte (Lucchese; 1 rigore); 5 reti: Bruno (Giana Erminio), Neglia (Viterbese); 4 reti Bocalon e Gonzalez (Alessandria; 1 rigore), Brighenti (Cremonese; 1 rigore), Shekiladze (Tuttocuoio), Marotta (Siena) De Sousa (Racing Roma; 1 rigore), Taugordeau (Piacenza), Marano (Viterbese); 3 reti Moscardelli (1 rigore), Polidori ed Erpen (Arezzo), Stanco (Cremonese), Capello e Piredda (Olbia), Razzitti (Piacenza), Gyasi e Rovini (Pistoiese), Santini (1 rigore, Pontedera), Iocolano (Alessandria); 2 reti Grossi (Arezzo), Floriano (1 rigore, Carrarese), Le Noci e Nossa (Como), Scappini (1 rigore, Cremonese), Gullit Okyere (Giana Erminio), Maritato (1 rigore), Murilo e Venitucci (Livorno), De Feo, Terrani e Bruccini (Lucchese), Mastropietro (Lupa Roma), Franchi e Matteassi (Piacenza), Della Latta (Pontedera), Romano (Prato), Gomis e Pesenti (Pro Piacenza; 2 rigori), Taviani (Racing Roma), Florian, Marzeglia e Napoli (Renate; 1 rigore), Mendicino (Siena).