Blitz quotidiano
powered by aruba

Cori razzisti Lazio-Napoli, Koulibaly: Grazie ai miei tifosi

NAPOLI – Cori razzisti Lazio-Napoli, Koulibaly: Grazie ai miei tifosi. Peril Napoli la trasferta contro la Lazio è stata felice, vittoria per 2-0 che vale ancora il primo posto in classifica a più 2 sulla Juve che non molla un colpo. Ma a fare ancora più notizia sono stati i cori razzisti dei tifosi laziali nei confronti del difensore azzurro Kalidou Koulibaly all’Olimpico che dopo la gara su Instagram ha commentato:

“Una vittoria importante! Però stavolta voglio ringraziare tutti per i messaggi di solidarietà che mi sono arrivati. Voglio ringraziare anche i giocatori della Lazio, ma soprattutto l’arbitro Irrati per il suo coraggio. Ringrazio i miei compagni di squadra, la società e i nostri tifosi che sono stati di un grande sostegno contro questi brutti cori! Andiamo avanti e forza Napoli sempre!”.

Questo il messaggio, accompagnato dalla foto della squadra, che il difensore ha voluto postare su Instagram. E i tifosi hanno dato un’altra dimostrazione di solidarietà esponendo a Castelvolturno uno striscione d’incoraggiamento a Koulibaly.

Tra i più vicini a Koulibaly c’è anche l’attaccante della Lazio Keita Balde Diao, che ha affidato a Twitter il suo pensiero: “Questo gioco è molto di più che nero bianco o verde! Tanta ammirazione per te amico”, le parole riportate sul profilo ufficiale dell’attaccante biancoceleste, che ha anche postato una foto che lo ritrae in campo abbracciato al difensore partenopeo.

Cori razzisti Lazio-Napoli, Koulibaly: Grazie ai miei tifosi

Cori razzisti Lazio-Napoli, Koulibaly: Grazie ai miei tifosi

 


TAG: ,