Blitz quotidiano
powered by aruba

Cristiano Ronaldo, cura staminali per tornare contro il City

MADRID – Il Real Madrid senza di lui non è la stessa cosa. E così Cristiano Ronaldo, nel tentativo di essere in campo per la gara di ritorno della semifinale di Champions League tenta la via del recupero lampo attraverso una terapia a base di cellule staminali. Gli esami approfonditi a cui è stato sottoposto il fuoriclasse portoghese hanno intanto escluso lesioni muscolari: un recupero in tempi brevi è possibile.

Anche per questo Ronaldo percorre la via delle staminali. Per motivi precauzionali, nonostante il Real sia ancora in corsa per la conquista della Liga, Cristiano Ronaldo non sarà disponibile per la prossima gara di campionato, quella tra le Merengues e la Real Sociedad. A Madrid si punta tutto sulla Champions e l’obiettivo è quello di averlo in campo per la gara del Bernabeu contro il Manchester City.

All’andata, anche per il forfait del centravanti portoghese, il Real non è andato oltre lo 0-0 esterno. Tutto in una gara che non sarà ricordata tra quelle memorabili della storia della Champions League. Più che gli highlights, su YouTube e sui social network, è andata per la maggiore la rottura (la seconda in due partite) degli elegantissimi pantaloni di Zinedine Zidane. Segno evidente di un fatto incontrovertibile: senza Ronaldo, sul campo, è successo abbastanza poco.

Immagine 1 di 8
  • Cristiano Ronaldo, cosa ha? Rischia si saltare anche...Cristiano Ronaldo, cosa ha? Rischia si saltare anche... (Ansa)
  • Ronaldo, accordo con Psg: ma prima il Real... (Ansa)
  • (foto Ansa)
  • Cristiano Ronaldo (foto Ansa)
  • Ronaldo nella foto LaPresse
Immagine 1 di 8