Blitz quotidiano
powered by aruba

Cristiano Ronaldo tatuato sul braccio: Gabriele Colagati…

MADRID – Cristiano Ronaldo ha voluto incontrate Gabriele Colagati, un suo fan di Merano che ha tatuato sul suo braccio proprio il volto del fuoriclasse del Real Madrid.

L’incontro tra Cristiano Ronaldo e Gabriele Colagati è documentato dalla Gazzetta dello Sport in un articolo a firma di Michela Cuppini. “Il tatuaggio che avevo prima era troppo piccolo – dichiara Gabriele -. Così a settembre ho deciso di coprirlo e di farne uno più grande sempre nello stesso punto. Poi mi sono messo in testa di andare a Madrid per farlo vedere a Cristiano”.

È partito il 14 marzo, non sapendo che il Real non si sarebbe allenato per due giorni. Così ha dovuto aspettare la giornata di mercoledì per un primo contatto con il suo idolo: “Ronaldo uscendo dal centro sportivo mi ha riconosciuto e mi ha fatto un cenno per farmi capire che dovevo andare ad aspettarlo dall’altra parte della strada, lontano da tifosi e giornalisti. Purtroppo ci hanno seguito e lui è andato via”. Gabriele però non si è dato per vinto. Ha passato un’intera giornata a studiare un metodo per depistare stampa e curiosi. E ci è riuscito: “Mi sono appostato a 500 metri di distanza dall’entrata dell’allenamento. E appena Cristiano è passato con la sua Porsche sono uscito allo scoperto. Lui si è fermato immediatamente e mi ha chiesto scusa per l’incontro sfumato il giorno prima”.

Gabriele si è fatto fare un autografo sulla spalla che poi è corso subito a tatuarsi, CR7 invece, ne ha approfittato per scattare una foto al braccio del ragazzo. Il prossimo tatuaggio? “Ancora non ci ho pensato – dice Gabriele -. Ma per la prossima mossa ho già qualche idea…”.

Immagine 1 di 3
  • Cristiano Ronaldo con il suo fan di MeranoCristiano Ronaldo con il suo fan di Merano
  • Ronaldo con il suo fan di Merano
  • Cristiano Ronaldo con il suo fan di Merano
Immagine 1 di 3