Sport

Defoe abbraccia il piccolo Bradley Lowery, malato terminale di cancro

Defoe abbraccia il piccolo Bradley Lowery, malato terminale di cancro

Defoe abbraccia il piccolo Bradley Lowery, malato terminale di cancro

LONDRA – Il piccolo Bradley Lowery ha il cancro, un raro neuroblastoma, ed è un malato terminale. È diventato l’idolo di tutte le tifoserie del Regno Unito che gli hanno dato appoggio nel corso degli ultimi mesi. Jermain Defoe, tornato a giocare dopo quattro anni nella nazionale inglese, è il “suo migliore amico”, come lo stesso Bradley lo chiama.

Il calciatore del Sunderland lo va a trovare spesso a casa e in ospedale, lo accompagna alle sedute della chemio, e nella partita contro la Lituania, valida per le qualificazione ai Mondiali 2018, lo ha guidato dentro il campo. E mentre si cantava l’inno, Bradley ha abbracciato Defoe. Un gesto che ha commosso tutti.

To Top