Sport

Diletta Leotta si racconta: tatuaggio in “zona Belen” e foto hackerate

  • Diletta Leotta si racconta: tatuaggio in "zona Belen" e foto hackerate
  • Diletta Leotta si racconta: tatuaggio in "zona Belen" e foto hackerate
Diletta Leotta si racconta: tatuaggio in "zona Belen" e foto hackerate

Diletta Leotta si racconta: tatuaggio in “zona Belen” e foto hackerate

MILANO – La giornalista sportiva Diletta Leotta ha svelato i suoi segreti in un’intervista esclusiva rilasciata a Oggi che sarà in edicola da domani. Anticipazioni stampa da OGGI” riportate da Dagospia

Diletta Leotta ha parlato delle foto hackerate:

«C’è un’indagine in corso, sospetti sui colpevoli non ne ho. Non è stata un’esperienza facile, specie alla mia età. Ma sono stata forte, anche grazie alle persone che mi vogliono bene e che mi hanno spronata a reagire e denunciare. Il vittimismo non serve, se sei tu la vittima: non ero io ad aver fatto qualcosa di male».

«Solo chi mi vuole male può pensare che ne abbia tratto vantaggio. Purtroppo, quando ti metti davanti a una telecamera ti esponi anche a questo: se non passi inosservata, o stai simpatica o stai antipatica. Ma chi mi attacca “la Leotta”, io sono Diletta».

Diletta Leotta ha parlato del suo aspetto fisico, negando di aver ricorso alla chirurgia estetica, e dei suoi tatuaggi:

«Non ho modificato il mio aspetto, nessuno somiglia a una sua foto a 13 anni. E penso che ciascuno possa fare quello che vuole col suo corpo: non c’è nulla di male nel fare qualcosa fuori per stare bene dentro. Io $exy? Preferisco definirmi femminile. Tatuaggi? Il nome di mia mamma, Ofelia, sul polso e una stellina in “zona Belen”».

(foto dal profilo Instagram di Diletta Leotta)

To Top