Blitz quotidiano
powered by aruba

Fiorentina – Torino 2-0: Ilicic e Gonzalo Rodriguez in gol

FIRENZE – Fiorentina – Torino 2-0, gol: Ilicic 24′ e Gonzalo Rodriguez 82′ . Lunch match della ventunesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A.

La Fiorentina ha vinto 2 a 0 contro il Torino con un gol per tempo: Ilicic ha segnato al 24′ direttamente su calcio di punizione e Gonzalo Rodriguez ha segnato all’82’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo a favore della Fiorentina.
Successo importante che consente alla Fiorentina di rimanere in piena zona Champions e di staccare la Roma in attesa del match dei giallorossi contro la Juventus delle ore 20.45.

Le pagelle ed il tabellino della partita. Fiorentina batte Torino 2-0 (1-0).

Fiorentina (3-5-2): Tatarusanu 6, Roncaglia 6, Gonzalo Rodriguez 7, Astori 6.5, Bernardeschi 6, Ilicic 6.5 (22′ st Tino Costa 6), Borja Valero 6.5, Verdù 6 (41′ st Blaszczykowski sv), Pasqual 6, Kalinic 5.5 (37′ st Zarate sv), Babacar 6. (33 Sepe, 24 Lezzerini, 4 Tomovic, 3 Gilberto, 14 Mati Fernandez). All. Sousa 6.

Torino (3-5-2): Ichazo 5.5, Maksimovic 5.5, Glik 5, Moretti 5.5, Zappacosta 5.5, Baselli 5.5 (36′ st Prcic sv), Vives 5, Acquah 6 (27′ st Benassi sv), Molinaro 5, Belotti 5.5, Immobile 5 (27′ st Martinez sv). (1 Padelli, 13 Castellazzi, 5 Bovo, 21 Gaston Villa, 18 Jansson, 14 Gazzi, 27 Quagliarella). All. Ventura 5 Arbitro: Mazzoleni di Bergamo 5.5 Reti: pt 24′ Ilicic; st 38′ Gonzalo Rodriguez Angoli: 8-3 per il Torino Ammoniti: Zappacosta, Glick, Vives, Roncaglia, Maksimovic per gioco falloso Recupero: 1′ e 3′ Spettatori: abbonati 26.392.

*** I GOL – Pt 24′: Vives atterra Babacar ai limiti dell’area, Ilicic batte la punizione e col suo sinistro trafigge imparabilmente Ichazo – St 38′: Babacar conquista un corner, Pasqual dalla bandierina scodella nel mezzo, Gonzalo Rodriguez salta pi� in alto di tutti e di testa sigla il raddoppio viola.

La classifica marcatori del campionato italiano di calcio di Serie A.

– 20 reti: Higuain (1 rigore-Napoli). – 11 reti: Eder martins (3-Sampdoria); Dybala (2-Juventus). – 10 reti: Ilicic (Fiorentina). Bacca (Milan), Kalinic (Fiorentina); Pavoletti (Genoa). – 9 reti: Maccarone Massimo (Empoli).

– 8 reti: Paloschi (Chievo); Icardi (Inter); Insigne (Napoli); – 7 reti: Pjanic (1-Roma). – 6 reti: Destro (1-Bologna); Dionisi (Frosinone); Mandzukic (Juventus); Gervinho (Roma); Soriano (Sampdoria); Thereau (Udinese).

– 5 reti: Bonaventura (Milan); Gomez (Atalanta); Saponara (Empoli); Felipe Anderson (Lazio); Gilardino (Palermo); Salah (Roma); e Quagliarella (1-Torino).

– 4 reti: Giaccherini (Bologna); Borriello (Carpi); Meggiorini (Chievo); Babacar (1-Fiorentina); D. Ciofani e Sammarco (Frosinone); Jovetic (1-Inter); Pogba (1-Juventus); Candreva (1-Lazio); Hamsik (1-Napoli); Muriel (Sampdoria); Florenzi (Roma); Floccari (Sassuolo); Belotti e Baselli (Torino); D. Zapata (Udinese). – 3 reti: Rodriguez (Fiorentina). Denis (1) e Pinilla (Atalanta); Mounier (Bologna); Birsa, Inglese (Chievo); Pucciarelli (Empoli); Gakpe (Genoa); Zaza e Khedira (Juventus); Biglia (1), Matri (Lazio); Luiz Adriano (Milan); Allan (Napoli); Hiljemark e Vazquez (Palermo); Dzeko (2-Roma); Acerbi, Berardi (2), Floro Flores e Sansone e Falcinelli (Sassuolo); Maxi Lopez (1-Torino); Badu (Udinese); Toni (2-Verona).

– 2 reti: Zielinski (Empoli); Brienza, Masina e Rossettini (Bologna); Lollo (Carpi); Matos (Carpi); Castro e Pepe (Chievo); Buchel, Tonelli (Empoli); Alonso, Blaszczykowski, Borja Valero (Fiorentina); Blanc (Frosinone); Dzemaili, Rincon e Laxalt (Genoa); Broizovic, Ljaijc e Perisic (Inter); Cuadrado (Juventus); Djordjevic, Keita, Lulic e Kishna (Lazio); Niang (1-Milan); Gabbiadini (Napoli); Goldaniga, G.Gonzalez (Palermo); Iago Falque e Sadiq (Roma); Zukanovic (Sampdoria); Defrel, (Sassuolo); Benassi e Bovo (Torino); Perica (Udinese); Pazzini (1), E. Pisano (Verona).

– 1 rete: Cherubin, Cigarini (1), D’Alessandro, De Roon, Maxi Moralez, Stendardo, Toloi (Atalanta); Donsah, Gastaldello, Mancosu (Bologna); Pasciuti, Di Gaudio, Lazzari, Letizia, Mbakogu e Marrone (Carpi); Dainelli, Hetemaj, Pellisier (Chievo); Krunic, Livaja, Paredes, Badelj, Rebic, M. Suarez, Verdu, Roncaglia (Fiorentina); Ajeti, Diakite’, Frara, Paganini, Soddimo (Frosinone); Figueiras, Perotti (1), Suso e Tachtsidis (Genoa); Biabiany, Felipe Melo, Guarin, Kondogbia, Medel, Murillo (Inter); Bonucci, Lemina, Morata, Sturaro e Alex Sandro (Juventus); Milinkovic Savic, e Parolo (Lazio); Abate, Alex, Antonelli, Balotelli, Bertolacci, Boateng, Mexes, Zapata, Kucka (Milan); Albiol, Callejon, Mertens (Napoli); Djurdjevic, El Kaoutari, L. Rigoni, Trajkovski (Palermo); De Rossi, Digne, Iturbe, Maicon, Manolas, Naiggolan, Totti, Rudiger (Roma); Cassano, Correa, Fernando e Ivan (Sampdoria); Falcinelli, Magnanelli, Missiroli, Pellegrini, Politano (Sassuolo); Acquah, Immobile, Moretti, Vives, Zappacosta (Torino); Di Natale e Lodi (Udinese); Helander, Gomez, Ionita, Jankovic, Moras, Pazzini (1), Viviani (Verona).

– 1 autorete: Toloi (Atalanta); Gamberini e Frey (Chievo); Ajeti (Frosinone); La Manna e Tachtsidis (Genoa); Murillo (Inter); Basta e Gentiletti (Lazio); Ely (Milan); G. Gonzalez e Vitiello (Palermo); Manolas (Roma); Moisander (Sampdoria); Padelli e Avelar (Torino); Marquez (Verona).

Immagine 1 di 12
  • Diretta, Fiorentina - Torino: Sousa nella foto LaPresseDiretta, Fiorentina - Torino: Sousa nella foto LaPresse
  • Diretta, Fiorentina - Torino: Sousa nella foto LaPresse
  • Diretta, Fiorentina - Torino: Sousa nella foto LaPresse
  • Diretta, Fiorentina - Torino: Sousa nella foto LaPresse
  • Fiorentina - Torino, Ventura nella foto LaPresse
  • Ventura nella foto LaPresse
  • Ventura nella foto LaPresse
  • Ventura nella foto LaPresse
  • Fiorentina - Torino, foto Ansa. L'allenatore della Fiorentina Paulo Sousa
  • Paulo Sousa nella foto LaPresse
  • Fiorentina - Torino, Paulo Sousa nella foto Ansa
  • Fiorentina - Torino, Paulo Sousa (LaPresse)
Immagine 1 di 12