Sport

Eden Hazard al LIlle segnò una tripletta da ubriaco. Le rivelazioni di Mavuba

Eden Hazard al LIlle segnò una tripletta da ubriaco. Le rivelazioni di Mavuba

Eden Hazard al LIlle segnò una tripletta da ubriaco. Le rivelazioni di Mavuba

ROMA – Eden Hazard al LIlle segnò una tripletta da ubriaco. Le rivelazioni di Mavuba. Forse non c’era così bisogno di documentare la bravura e lo status di fuoriclasse di Eden Hazard, il numero 10 belga oggi al Chelsea. Fatto sta che un suo vecchio compagno dei tempi del Lille, dove vinse uno scudetto allenato da Rudi Garcia, ha dichiarato che l’ultimo match in Francia prima del trasferimento milionario a Londra, lo ha vinto da solo segnando una tripletta e giocando praticamente ubriaco dopo i bagordi della festa d’addio la sera (e la notte) prima. E’ quello che ha raccontato Rio Mavuba al quotidiano inglese “The Independent” e ripreso dalla Gazzetta sportiva.

Alla festa durata fino alle prime ore del mattino tra gli invitati c’erano anche Joe Cole, Dimitri Payet e Mathieu Debuchy e, assicura Mavuba, Hazard il giorno seguente entrò in campo ancora ubriaco. “Fu l’ultima partita con la maglia del Lille e la sera prima organizzò il party per salutarci. Non dormì e bevve per tutta la notte poi però fece una tripletta in mezz’ora. Tutti noi pensammo che era un grandissimo”. La gara col Nancy finì 4-1 per il Lille (che comunque nell’ultima uscita della Ligue 1 non si giocava nulla) con tre gol “ubriacanti” del belga. (Gazzetta.it)

To Top