Sport

Eldense, almeno 5 partite truccate. E Mikey Fernandez in carcere dopo le lacrime

Eldense, almeno 5 partite truccate. E Mikey Fernandez in carcere dopo le lacrime

Eldense, almeno 5 partite truccate. E Mikey Fernandez in carcere dopo le lacrime

MADRID – L’ Eldense avrebbe truccato almeno 5 partite: l’accusa di calcioscommesse arriva direttamente dalla Spagna, precisamente da El Partidazo, programma radiofonico dell’emittente COPE. Stando a quanto riportato durante la trasmissione, il club di Segunda Division B è entrato nell’occhio del ciclone per le rivelazioni sulla possibile combine nella sconfitta per 12-0 contro il Barcellona B.

Citando fonti investigative, il talk radiofonico parla di una gara truccata già il 18 febbraio, persa 4-0 contro il Villarreal B, con scommesse importanti sull’over 3,5 e sulla vittoria con “handicap” di almeno 2 gol. Per questo incontro, ogni giocatore coinvolto avrebbe guadagnato 60mila euro.

Un’altra partita sarebbe la sconfitta per 5-0 contro l’Atletico Baleares del 5 marzo, anche qui per un risultato con minimo tre gol e più di 2 gol di differenza tra le due squadre. La cifra offerta ai calciatori corrotti sarebbe stata sempre di 60.000 euro, rivela El Partidazo, che parla di collaborazione fra mafia cinese e mafia italiana, con importi di giocata che oscillavano da 200mila e 500mila euro.

Intanto, tra quelli che oggi, dopo aver passato la notte in carcere, c’è Mikey Fernandez, che dopo il 12-0 incassato dal Barça B piangeva distrutto e consolato sportivamente dai giovani blaugrana, e che poi postava su Twitter un accorato messaggio di scuse per la sconfitta, intitolato: “Il giorno più duro della mia vita calcistica”.

To Top