Blitz quotidiano
powered by aruba

Euro 2016, i soldi in palio: ai turchi premio 750mila €, Italia 250

ROMA – Euro 2016, i soldi in palio: ai turchi premio 750mila €, Italia 250. Formazioni, stadi, moduli di gioco… sì ma quanto incasserà di premio la squadra campione di Euro 2016? La Federazione italiana, come ai Mondiali di due anni fa, ha stanziato premi per 250mila euro a testa per ogni calciatore della rosa: squadra generosa l’Italia, visto che verserà, in caso di vittoria, l’intera cifra a una causa benefica o direttamente nel fondo solidarietà dell’Associazione italiana calciatori.

Turchia: 750mila euro.

Belgio: 370mila euro.

Spagna: 340mila euro.

Francia: 300mila euro.

Germania: 300mila euro.

Italia: 250mila euro.

Portogallo: 250mila euro.

4 anni fa, la finale raggiunta dagli azzurri valse 200mila euro ciascuno, soldi devoluti alle famiglie disastrate del terremoto in Emilia. I ragazzi di Conte incasseranno 150.000 euro ciascuno in caso di approdo in semifinale, ma se il cammino dell’Italia si fermerà entro i quarti di finale, nelle tasche di Buffon e compagni non entrerà nemmeno un centesimo.

I più fortunati saranno i calciatori turchi, l’occasione per pompare ancor di più l’orgoglio nazionale ha convinto la federazione (Erdogan non deve essere estraneo alla decisione…) a scucire intanto mezzo milione di euro per la qualificazione e ne ha pianificati 750mila  a testa in caso di colpo grosso.