Blitz quotidiano
powered by aruba

Euro 2016, Polonia-Irlanda del Nord 1-0: Milik gol decisivo

PARIGI – Una prodezza di Arkadiusz Milik a inizio ripresa scardina il robusto fortino dell’esordiente Irlanda del Nord e regala tre punti incoraggianti alla Polonia.

E proprio il ventiduenne attaccante dell’Ajax, nel mirino di mezza Europa e anche di alcune squadre italiane, conferma le sue ottime doti e risulta il migliore in campo. La Polonia merita la vittoria per il sapiente assemblaggio tra i suoi reparti: difesa imperniata sul solido Glik e l’estroso portiere della Roma Szczesny, centrocampo robusto ed esperto, attacco dalle potenzialita’ infinite.

Lewandowski non tira in porta perche’ ha un nugolo di avversari intorno ma fa movimento per il giovane talento Kapustka e il raffinato e sgusciante Milik. Alle fine sono 18 tiri a 2 e la Polonia esce dal campo a testa alta anche perche’ non e’ facile superare il catenaccio dell’Irlanda del Nord, un complesso con poche individualita’ di spicco ma molto compatta e fisicamente in buone condizioni.

Ma per andare avanti nella competizione ci vorra’ maggiore concretezza sotto porta. Nello splendido impianto di Nizza esordio per la quotata Polonia e l’esordiente Irlanda del Nord, che pero’ sopravanza i rivali nel ranking mondiale in virtu’ di una lunga serie senza sconfitte in coincidenza con la sorprendente vittoria nel girone di qualificazione.

Ma la qualita’ dei polacchi e’ superiore. I nordirlandesi alzano un muro davanti alla loro difesa e si affidano ad alleggerimenti senza pretese. Sotto gli occhi di Zibi Boniek la squadra di Nadalka ha molte difficolta’ a sfondare anche perche nel primo tempo si intestardisce a usare poco le fasce.

I polacchi cominciano a carburare alla distanza: al 30′ Piszczek si invola sulla destra e crossa per Milik che si fa largo ma da buona posizione calcia alto. Al 38′ si scatena Kapustka che arpiona con eleganza un pallone ai limiti dell’area, avanza e lascia partire un gran tiro che McGovern e’ bravo a deviare in angolo.

Nella ripresa il match non cambia fisionomia, ma la Polonia trova subito il vantaggio: al 6′ ottimo spunto sulla destra di Blaszczykowski che crossa basso liberando Milik che con il destro infila McGovern. I polacchi sbloccano il match ma gli avversari non riescono a trovare la forza per contrattaccare con efficacia.

E’ sempre la Polonia che va vicina al raddoppio, ma il tecnico nordirlandese prova a rendere piu’ pericolosa la sua squadra inserendo due attaccanti, Washington e Vard e proprio il primo al 25′ si conquista un’occasione ghiotta: vince un contrasto con Jedrzejczyk e s’invola verso la porta costringendo Szczesny a un’uscita precisa per bloccare il pallone.

Ancora Milik prova la conclusione che viene bloccata da McGovern al 36′, poi Davis ha la palla del pari al 41′ ma cicca il pallone. Sul rovesciamento di fronte gran tiro deviato in angolo di Krychowiak. Pauroso scontro senza conseguenza tra Szczesny e Piszczek, poi la Polonia chiude vittoriosa l’incontro, di misura ma meritatamente.

Immagine 1 di 22
  • Euro 2016, Polonia-Irlanda del Nord 1-0: Milik gol decisivoEuro 2016, Polonia-Irlanda del Nord 1-0: Milik gol decisivo (foto Ansa)
  • Milik VIDEO gol Polonia-Irlanda del Nord 1-0 Euro 2016
  • Polonia-Irlanda del Nord diretta. Formazioni ufficiali e video gol highlights (foto Ansa)
Immagine 1 di 22


TAG: