Blitz quotidiano
powered by aruba

Euro 2016, tifosi italiani arrestati per striscione contro la polizia

PARIGI – Arrestati tre tifosi italiani per uno striscione contro la polizia. L’episodio si è verificato a Parigi durante Italia-Spagna: i 3 sono stati identificati grazie al sistema di videosorveglianza dello stadio Saint Denis. Operazione in sinergia con la polizia italiana.

I tre ultrà italiani sono stati arrestati per aver esposto uno striscione con la scritta Acab (l’acrononimo che sta per All cops are bastards, uno dei motti di battaglia degli hooligans) durante l’ottavo di finale dell’Europeo Italia-Spagna. Si tratta dei primi tifosi italiani finiti in manette durante questo campionato europeo di calcio.

I 3 ultrà italiani, spiega La Gazzetta dello Sport, sono stati individuati con il supporto del sistema di videosorveglianza interno dello stadio Saint Denis di Parigi: l’arresto è stato condotto in sinergia tra la polizia francese e quella italiana. In Francia, la legge negli stadi è molto più rigida di quella italiana e si può arrivare all’arresto anche per l’esposizione di uno striscione di tal genere durante un evento sportivo.

Immagine 1 di 43
  • Italia, allenamento senza Antonio Candreva e Daniele De RossiItalia, allenamento senza Antonio Candreva e Daniele De Rossi
  • L'esultanza di Pellè (foto Ansa)
  • A che ora gioca l'Italia? Orario Italia-Germania
  • Quando gioca l'Italia? Orario Italia-Germania
  • Germania-Italia, Euro 2016 regala una finale anticipata foto Ansa
  • ANSA
  • L'esultanza di Chiellini dopo il gol
  • Chiellini gonfia la rete e porta in vantaggio l'Italia
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • Gigi Buffon EPA/CJ GUNTHER
  • Graziano Pellè esulta per il gol del 2-0 EPA/CJ GUNTHER
  • Graziano Pellè EPA/YURI KOCHETKOV
  • Graziano Pellè segna il 2-0 EPA/SERGEY DOLZHENKO
  • EPA/ROBERT GHEMENT
  • EPA/MAST IRHAM
  • Italia, meglio prima o seconda? TABELLONE: dagli ottavi giocherebbe con... (nella foto Ansa, Antonio Conte)
  • Buffon un attimo prima di spaccarsi la schiena per esultare EPA/SERGEY DOLZHENKO
  • Giaccherini esuta dopo aver segnato l'1-0 EPA/ROBERT GHEMENT
Immagine 1 di 43