Europa League

Ajax-Manchester United streaming e diretta tv, dove vederla (Europa League finale)

Ajax-Manchester United streaming - diretta tv, dove vederla (Europa League finale)

Ajax-Manchester United streaming – diretta tv, dove vederla (Europa League finale). Josè Mourinho nella foto EPA/PETER FOLEY

Ajax-Manchester United, finale Europa League, IN DIRETTA TV, ORARIO, DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC (CLICCARE QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA PARTITA) – Ajax-Manchester United (orario 20:45), partita valida come finale di Europa League, verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport.

La partita Ajax-Manchester United verrà trasmessa anche in diretta streaming sull’applicazione SkyGo. Questa app è utilizzabile solamente dagli abbonati a Sky Sport. Ajax-Manchester United verrà trasmessa in diretta tv, anche in chiaro, su Tv8. Cliccare qui per accedere alla diretta streaming di Tv8.

Le  formazioni ufficiali di Ajax-Manchester United, finale di Europa League.
Ajax: Onana, Veltman, Riedewald, Sanchez, Traorè, Klaassen, Younes, Schone, Ziyech, Dolberg, De Ligt;

Manchester United: Romero, Pogba, Mata, Smalling, Blind, Rashford, Herrera, Mkhitaryan, Valencia, Fellaini, Darmian;

Arbitro: Skomina (Slovenia). Stadio: Friends Arena, Stoccolma Ore: 20.45

Diretta Tv: Sky Sport 1, Sky Super Calcio, Sky Calcio 1

Manchester United e Ajax sono le finaliste dell’Europa League 2016-’17 e si affronteranno stasera, 24 maggio, a Stoccolma. Gli inglesi, allenati da Jose Mourinho, hanno pareggiato 1-1 con gli spagnoli del Celta Vigo (superati 1-0 all’andata).

A segno Fellaini, di testa, al 17′ del primo tempo, pari dell’ex viola Roncaglia al 41′ della ripresa. Il difensore argentino è stato poi espulso con Bailly per reciproche scorrettezze. All’ultimo minuto dei sei di recupero Guidetti sbaglia la deviazione che avrebbe mandato in finale il Celta.

Ancora più sofferta la qualificazione dell’Ajax sul Lione, nonostante la vittoria per 4-1 dell’andata. Olandesi avanti al 26′ con Dolberg, ma tra il 45′ ed il 46′ due reti di Lacazette (la prima su rigore) riaccendono le speranze dei francesi.

Nella ripresa, a 10 dal termine, ecco il gol di Ghezzal. Ne servirebbe ancora uno per i supplementari, ma non arriva. Il Lione vince 3-1, ma è eliminato.

 

To Top