Europeo Under 21

Germania-Spagna streaming e diretta tv, dove vederla (Europeo Under 21)

Germania-Spagna streaming - diretta tv, dove vederla (Europeo Under 21)
Germania-Spagna streaming - diretta tv, dove vederla (Europeo Under 21)

Germania-Spagna streaming – diretta tv, dove vederla (Europeo Under 21)

Germania-Spagna IN DIRETTA TV, ORARIO, DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC – Germania-Spagna (orario 20.45), partita valida per il campionato Europeo Under 21, sarà trasmessa in diretta tv su Rai Sport e in diretta streaming sul sito internet della Rai.

L’Europeo Under 21 sarà trasmesso dalla Rai – le partite dell’Italia su Rai 1, le gare delle altre Nazionali su Rai Sport – e si potrà vedere in streaming sul sito ufficiale della Rai.

Germania-Spagna, formazioni ufficiali della finale dell’ Europeo Under 21.
GERMANIA U21 (4-1-4-1) – Pollersbeck; Toljan, Stark, Kempf, Gerhardt; Haberer; Weiser, Meyer, Arnold, Gnabry; Philipp. Ct. Kuntz.
SPAGNA U21 (4-3-3) – Arrizebelega; Bellerin, Vallejo, Meré, Jonny; Ceballos, Llorente, Saul; Asensio, Sandro Ramirez, Deulofeu. Ct. Celades.

Ecco l’albo d’oro delle prime 20 edizioni del Campionato europeo di calcio Under 21.

  • 1978 Jugoslavia
  • 1980 URSS
  • 1982 Inghilterra
  • 1984 Inghilterra
  • 1986 Spagna
  • 1988 Francia
  • 1990 URSS
  • 1992 Italia
  • 1994 Italia
  • 1996 Italia
  • 1998 Spagna
  • 2000 Italia
  • 2002 Repubblica Ceca
  • 2004 Italia
  • 2006 Olanda
  • 2007 Olanda
  • 2009 Germania
  • 2011 Spagna
  • 2013 Spagna
  • 2015 Svezia.

Gerard Deulofeu è “l’uomo mercato” delle Furie Rosse – Quello di Gerard Deulofeu si appresta a diventare uno dei tanti tormentoni del mercato estivo. Il 23enne attaccante spagnolo, infatti, già in prestito al Milan nella seconda metà della stagione passata, è nelle mire del Barcellona, nella cui cantera il giocatore mosse i primi passi: il club blaugrana, infatti, ha tempo fino a venerdì per esercitare il diritto di riacquisto dell’attaccante presso l’Everton, società a cui due anni fa lo cedette per 6 milioni di euro.

Per riaverlo, ora dovrà spendere esattamente il doppio, ma la quotazione di Deulofeu è già lievitata a molto più di 12 milioni. Dopodiché, diventeranno determinanti la volontà del giocatore e gli interessi dei club che volessero mettere le mani su di lui (radiomercato ha già parlato di Roma e Milan).

Mentre il Barcellona dovrà scegliere fra l’avere una riserva d’alta qualità al trio Messi-Neymar-Suarez o realizzare una buona plusvalenza.

Deulofeu ha senz’altro bisogno di giocare con continuità, se vuole sperare in un posto nella Nazionale che andrà al Mondiale. E lo avrebbe già chiarito, come rivela il quotidiano “Mundo Deportivo”, attraverso il suo entourage.

To Top