Blitz quotidiano
powered by aruba

F1, Raikkonen prova Halo, la nuova barra salva vita FOTO

ROMA – Si chiama Halo e nelle intenzioni di chi l’ha progettato serve a salvare la vita dei piloti. Almeno in alcuni tipi di incidenti. Halo, originariamente ideato e realizzato dalla Mercedes, altro non è che una vistosa barra di carbonio montata sull’abitacolo all’altezza del casco e che ha la funzione non marginale di proteggere il casco in caso di impatto con oggetti come, per esempio, la molla che alcuni anni fa ferì gravemente l’allora pilota della Ferrari Felipe Massa.

Ieri 3 marzo il ferrarista Kimi Raikkonen è stato il primo a provare in pista Halo. E se il buon giorno si vede dal mattino allora Halo non è un problema. Raikkonen, infatti, è stato nettamente il più veloce della sua sessione di prove dando quattro decimi alla prima delle Mercedes. In questa fase, però, il cronometro conta fino a un certo punto.

Halo, in ogni caso non sarà sulle macchine di Formula Uno prima del 2017. Spiega il Corriere della Sera:

«Halo» è attualmente la soluzione preferita (meglio anche dei cupolini, con gli abitacoli completamente chiusi) tra quelle in esame dalla Fia, al fine di offrire una migliore protezione per la testa del pilota», si legge sul sito della F1. La Fia ritiene che «Halo», progetto originariamente sviluppato da Mercedes, potrebbe proteggere il pilota dai detriti in incidenti come quello che ha portato alla morte della stella IndyCar Justin Wilson lo scorso agosto, oppure come quello in cui una molla si è infranta sulla visiera di Felipe Massa (Ungheria, 2009). «Halo» potrebbe anche aiutare nel caso di collisioni tipo quella di Spa 2012, quando la Lotus di Grosjean, dopo essere decollata da terra, passò sopra l’abitacolo di Alonso, per fortuna solo sfiorando il casco. L’organo di governo della F1 ha valutato una serie di progetti volti a tutelare i piloti da detriti vaganti dopo che Felipe Massa è stato colpito da una molla dalla Brawn di Rubens Barrichello durante le qualifiche per il Gran Premio d’Ungheria del 2009

Immagine 1 di 3
  • F1, Raikkonen prova Halo, la nuova barra salva vita FOTOLa ferrari di Raikkonen senza la barra Halo
  • Halo visto frontalmente sull'auto di Raikkonen
  • La barra halo vista di lato
Immagine 1 di 3