Blitz quotidiano
powered by aruba

Federica Pellegrini verso il ritiro: “Dopo Rio sarà mamma”

MILANO – Federica Pellegrini annuncia il ritiro e dice: dopo le Olimpiadi di Rio una nuova sfida, fare la mamma. La campionessa di nuoto ha anticipato a Io Donna, il settimanale femminile del Corriere della Sera, i suoi progetti per il futuro.

“Dopo i Giochi resterò a Verona, che è la mia terra, e farò la mamma: insegnerò ai miei figli a competere e a rispettare le regole. Che facciano sport o no”, ha detto Federica Pellegrini, 28 anni.

“Rio de Janeiro sarà a mia quarta Olimpiade. Quando diventi quella da battere, la pressione sale. Ma mi sto preparando con impegno, sono serena. Poi mi tufferò nella mia nuova vita con la stessa energia positiva”.

Per adesso il suo obiettivo è questo: bissare l’oro di Pechino del 2008 nei 200 stile libero. Per quanto riguarda il futuro, la campionessa ha le idee chiare: restare a Verona, dove vive dal 2006: “È la mia terra, la sento parte di me” e fare la mamma: “Insegnerò ai miei figli a competere e a rispettare le regole. Che facciano sport o no, non cambia. Fai una cosa, ma falla davvero bene. I miei genitori mi hanno trasmesso i valori importanti. Sono stati la mia fortuna, loro conoscono il senso della vita. Rimpianti? No. Ho fatto le mie scelte a muso duro, e non ho mai cercato scuse”.

Nata a Mirano, in provincia di Venezia, il 5 agosto del 1988, Federica Pellegrini è la primatista mondiale in carica dei 200 m stile libero ed europea dei 400 m.

Nella sua ricca carriera, a sedici anni ha partecipato ai Giochi della XXVIII Olimpiade di Atene nel 2004, dove conquistò la medaglia d’argento nei 200 m stile libero, diventando così la più giovane atleta italiana di sempre a salire su un podio olimpico individuale.

Nel 2008, in occasione dei Giochi della XXIX Olimpiade di Pechino, vinse la medaglia d’oro nei 200 m stile libero, stabilendo il quarto record del mondo della propria carriera. A 20 anni fu la prima nuotatrice italiana in grado di conquistare la medaglia d’oro olimpica.

Ai Campionati del mondo vinse quattro titoli iridati, diventando così la prima e unica donna in grado di vincere consecutivamente l’oro sia nei 200 m che nei 400 m stile libero in due edizioni diverse dei Campionati.

Immagine 1 di 27
  • Federica Pellegrini e Filippo Magnini (5)
  • (LaPresse)
Immagine 1 di 27