Blitz quotidiano
powered by aruba

Fernando Alonso si ritira oggi perché…bomba in Formula 1

ROMA – Fernando Alonso potrebbe dire addio alla Formula Uno. Il pilota ex Ferrari (ora alla McLaren-Honda) sarebbe pronto ad “appendere il volante al chiodo” nel caso in cui la vettura a sua disposizione non dovesse essere competitiva in vista del prossimo Mondiale. L’indiscrezione è stata lanciata dal Times. A scatenare la furia del pilota spagnolo sarebbero state le prime prove sul circuito di Montmelò, prove che hanno visto la predominanza delle Ferrari e una McLaren ancora indietro, considerando che la rassegna iridata dovrebbe scattare fra poco più di un mese.

Anche nel secondo giorno di prove, così come nel primo, è stato ancora il ferrarista Sebastian Vettel il più veloce nei test privati che alcuni team di F1 stanno svolgendo sul circuito di Montmelò. Il 23 febbraio il pilota del Cavallino ha girato in 1.22.810 montando pneumatici con mescola ultraleggera. Anche ieri il pluricampione del mondo era stato il migliore di questa serie di prove. Secondo miglior tempo per l’australiano della Red Bull Daniel Ricciardo in 1.23.525, mentre Nico Rosberg, che ieri non aveva provato, al volante della sua Mercedes ha ottenuto il terzo tempo 1.24.867. Il tedesco oggi ha percorso 81 giri, più di chiunque altro. In questa giornata si è visto anche l’esordio stagionale anche per Fernando Alonso, che ha girato per 71 al volante della McLaren.

”Le sensazioni registrate in questa prima vera giornata di prove sono positive, credo che la nuova macchina rappresenti un passo avanti”. Sono le prime parole di Sebastian Vettel al termine della prima giornata di test invernali della Formula 1 sul circuito di Montmelò vicino a Barcellona. ”Mi sentivo abbastanza a mio agio, ma sappiamo che c’è ancora molto lavoro ad attenderci. Sicuramente da un anno all’altro ci sono stati molti cambiamenti sia per quanto riguarda l’estetica che le componenti interne. I tempi di oggi – aggiunge il pilota tedesco della Ferrari come riporta il sito media della Ferrari – non sono importanti: quelli che contano si vedranno tra un mese al Gran Premio d’Australia! Sono contento di aver fatto diversi giri, mi sarebbe piaciuto farne di più, ma quando si ha qualcosa di nuovo da provare bisogna fare molta attenzione: e fermarsi per i controlli purtroppo richiede tempo”.

Immagine 1 di 18
  • F1 GP Inghilterra 2015, la gara
  • Fernando Alonso (LaPresse)
  • Fernando Alonso (LaPresse)
  • Alonso, la sua memoria rispedita al 1995: "Sono Fernando corro sui kart, vorrei la F1"
  • Alonso tutto ok, ma resta ricoverato. L'incidente, versione ufficiale: "Colpa del vento"
  • I soccorsi ad Alonso dopo incidente a Montmelò
  • Fernando Alonso viene fatto salire su un elicottero dopo l'incidente (foto Ansa)
  • Foto Ansa
  • Foto da video Youtube
  • Foto da video Youtube
  • Vettel ed Alonso, passaggio di consegne (LaPresse)
  • Fernando Alonso (LaPresse)
  • Fernando Alonso (foto Lapresse)
Immagine 1 di 18

 


PER SAPERNE DI PIU'