Fiorentina

Calciomercato Fiorentina, Borja Valero ai tifosi: “Costretto ad andarmene”

Calciomercato Fiorentina, Borja Valero ai tifosi: "Costretto ad andarmene"

Calciomercato Fiorentina, Borja Valero ai tifosi: “Costretto ad andarmene”

FIRENZE – Il futuro di Borja Valero, tra Fiorentina e Inter, si colora di giallo. A Firenze circola sui social un audio che sembrerebbe del giocatore ancora della Fiorentina che parlando, forse con qualche tifoso, manifesterebbe tutta la sua delusione per il trattamento ricevuto dal club viola e in cui, alla fine, il centrocampista spagnola annuncia, tra le lacrime, che andrà via da Firenze.

“Ci tengo tanto ai tifosi della Fiorentina. Mi avete dimostrato sempre tantissimo. Io non sono rimasto mai chiuso in casa, ho vissuto la città in maniera speciale e vi ho saputo capire e conoscere. Per questo siete riconoscenti nei miei confronti e io lo sarò sempre nei vostri, a prescindere da quello che succederà – si sente nell’audio che circola su Whatsapp ma per il quale non ci sono conferme ufficiali -. Io non ho ancora firmato con nessuno, se non l’ho mai fatto è stato più per i tifosi che per la società”.

“La Fiorentina quasi sempre mi ha dimostrato infatti di non volermi bene come voi. A me piacerebbe riuscire a parlarne in pubblico, mi piacerebbe un sacco – continua l’audio -, ma non posso farlo perché ho un contratto coi gigliati. Lo farò a cose fatte, lo prometto. Con voi sono stato sempre sincero e voglio esserlo anche in questo momento. Quando potrò parlare sarà la prima cosa che farò, aldilà che parlare con voi in privato farò una conferenza stampa per spiegare tutto”.

Poi con la voce rotta dal pianto, aggiunge: “Sicuramente andrò via, mi hanno rotto le palle, mi hanno fatto piangere e mi hanno tolto il sonno nelle ultime due settimane. Per me è difficile ed è dura, ma presto spiegherò tutto. Qualcuno ha la colpa di volermi mandare via. E’ una cosa molto difficile e molto dura e lo spiegherò per bene. Grazie a tutti”.

To Top