Blitz quotidiano
powered by aruba

Calciomercato Fiorentina, Giaccherini: ecco l’offerta. Badelj invece…

Calciomercato Fiorentina: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni.

CALCIOMERCATO FIORENTINA, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE – Calciomercato Fiorentina: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni. “La Fiorentina deve rispettare i parametri del fair play finanziario ma la proprietà ha ribadito ancora una volta di voler crescere a livello sportivo, quindi continueremo a rafforzare la squadra”. Lo ha detto il presidente esecutivo del club viola, Mario Cognigni, al termine del Consiglio di amministrazione della società che si è svolto stamani a Firenze. Cognigni ha proseguito così, guardando al futuro: “I temi del CdA erano tanti. Abbiamo pianificato le scelte e quello che va fatto per il futuro, con l’auspicio di ottenere i risultati degli ultimi anni. Mi aspetto, a fine mercato, di vedere una squadra competitiva. Il nuovo stadio? L’iter burocratico procede, entro quest’anno puntiamo a presentare il progetto. Jorgensen? Non si è parlato di singole figure, ma di strategie”.

Capitolo Giaccherini. “Giaccherini è un grande giocatore, umile ma capace sempre di fare la differenza”. Così Giancarlo Antognoni professa la sua stima nei confronti del centrocampista azzurro che, a dispetto degli scettici, con un gol e un assist si sta confermando prezioso per la Nazionale di Antonio Conte agli Europei. “Si tratta di un calciatore che può adattarsi a qualsiasi squadra e la Fiorentina fa bene a seguirlo – ha aggiunto a Sky Sport l’ex campione del mondo e attuale capo delegazione dell’Under 21 – La duttilità è una delle sue doti migliori, anche per questo tutti gli allenatori vorrebbero Giaccherini”.

Vecino e Alonso per fare cassa. Corvino vuole vedere se per Vecino e Alonso qualcuno si avvicinerà per esercitare il diritto di acquisto prefissato a 25 milioni di euro ciascuno, secondo le cifre contenute nei rispettivi contratti.

Capitolo Giuseppe Rossi. Bigon, ds del Bologna,non si sbilancia su un suo possibile arrivo: “Giuseppe Rossi un nostro obiettivo? Comprendo che questi sono argomenti di grande interesse ma non è il momento e la sede di parlare di queste cose. Bologna è una piazza appetibile, ma le dinamiche del mercato le conosciamo bene e le cose cambiano di giorno in giorno”.

Capitolo Tomovic. La Fiorentina ha chiesto cinque milioni al Torino più la disponibilità di cedere Zappacosta, il Torino a queste condizioni non è proprio convinto di chiudere l’affare e si è preso tempo per ragionare. Petrachi di tempo ne ha ancora per trattare con la viola in quanto Tomovic dovrà essere acquistato solo in caso di cessione di Glik. Capitolo Milan Badelj. L’agente del croato, Dejan Joksimovic ha parlato a pagineromaniste.com, ribadendo che il centrocampista “vuole giocare la Champions League e ci sono molte società che gli offrono condizioni migliori di quella viola”. Il giocatore ha ancora due anni di contratto ma, ha proseguito Joksimovic “al 90 per cento non rinnoverà”. L’agente ha comunque dichiarato che la Roma non è al momento tra i club con i quli ha parlato. Probabile che a breve ci sia un incontro tra Corvino e Joksimovic per risolvere la questione: Badelj non è considerato incedibile, ma visto il contratto fino al 2018 la Fiorentina può pretendere un’offerta adeguata per lasciarlo partire. Nel frattempo la Fiorentina monitora alternative: piace sempre Cigarini e spunta il ventiduenne brasiliano (ma con passaporto portoghese) Hernani del Club Atletico Paranaense.