Fiorentina

Fiorentina-Inter 5-4, Paulo Sousa: “Bernardeschi può crescere ancora”

Fiorentina-Inter 5-4, Pioli: "Esonero? Sono legato ai risultati come tutti"

Fiorentina-Inter 5-4, Paulo Sousa e Stefano Pioli (Ansa)

FIRENZE – “Abbiamo fatto una bella partita, tra due squadre che hanno provato a vincere. Alla fine credo che i ragazzi abbiano meritato questa vittoria, per la rimonta dopo lo svantaggio della prima frazione”.

A Premium Sport, l’allenatore della Fiorentina Paulo Sousa commenta così il tennistico 5-4 contro l’Inter:

”Bernardeschi era dispiaciuto per il rigore, ma non l’ho cambiato per quello: avevo semplicemente bisogno di un giocatore più fresco. Io più silenzioso in panchina? Solo perché ho un po’ di febbre, non ci sono altre spiegazioni. Obiettivo Europa? Noi lavoriamo sempre per migliorare, lo facciamo dall’inizio del campionato e vogliamo farlo fino all’ultima partita”.

San raffaele

Quanto le voci di mercato su Bernardeschi possono turbare l’ambiente? ”Federico – spiega il tecnico della Fiorentina – è maturo, è cresciuto molto ma deve ancora farlo: migliorerà sempre”.

To Top