Blitz quotidiano
powered by aruba

Formula 1, Lewis Hamilton vince Gran Premio del Brasile. Ma Rosberg…

RIO DE JANEIRO – Lewis Hamilton si è aggiudicato il Gran Premio del Brasile di Formula 1, conquistando così la penultima tappa del mondiale. Hamilton a bordo della sua Mercedes ha battito il compagno di squadra e rivale Nico Rosberg, che si è piazzato secondo. Nonostante la vittoria, Rosberg resta in vantaggio di 12 punti nel mondiale e gli basterà un terzo posto alla prossima tappa per vincere.

Sul podio con loro Max Verstappen, della Red Bull, mentre Sebastian Vettel con la Ferrari si ferma al quinto posto. Male Raikkonen, che ha dovuto ritirarsi dopo 20 giri. Il gran premio brasiliano è stato sicuramente condizionato dalla pioggia e da due interruzioni. A trionfare però è stato Hamilton, che nella classifica generale rimane comunque dietro a Nico Rosberg.

A sancire il finale di questo mondiale il prossimo 27 novembre sarà il Gran Premio di Abu Dhabi. Rosberg resta comunque al comando con 367 punti, ma ne perde sette di vantaggio sul rivale di casa (secondo a quota 355): al tedesco basterà il terzo posto sul circuito di Abu Dhabi per laurearsi campione.

Lewis Hamilton subito dopo la premiazione del gran premio del Brasile, ha dichiarato:

“Grazie a tutti i tifosi. E’ stata una gara lunghissima e loro sono rimasti sotto la pioggia fino alla fine. Oggi è stato difficile per tutti con questa pioggia. Il mio team è incredibile, io sono fierissimo di quello che abbiamo raggiunto, abbiamo fatto la storia. Questa vittoria è stata tra le più semplici per me perché non ho avuto alcun problema”.

Un po’ meno soddisfatto Nico Rosberg, che ha comunque 12 punti di vantaggio sul rivale e compagno di squadra:

“Purtroppo oggi non ce l’ho fatta là fuori era davvero difficile, per oggi mi accontento della seconda piazza, Lewis è stato bravo. Penso che le decisioni prese oggi dalla direzione gara siano state giuste”.