Blitz quotidiano
powered by aruba

Francesco Totti, l’elogio degli inglesi: “Il più incompreso”

"Gioca nella Roma da vent’anni, ha segnato 300 gol e ha vinto la Coppa del Mondo , ma ancora Francesco Totti non ottiene l’amore che merita da quelle parti – si legge nel pezzo che accompagna il lancio della rivista, sul sito ufficiale – . E’ tempo di aggiustare le cose prima che sia troppo tardi e la rivista ha deciso di raccontare ai suoi lettori la sua storia, la storia del più incompreso di un’intera generazione".

LONDRA – Sulla copertina del nuovo numero della rivista sportiva inglese “FourFourTwo” c’è Francesco Totti. Il titolo non lascia spazio a dubbi: “Totti, il più incompreso di una generazione”

Il capitano giallorosso in atteggiamento “da duro” è il protagonista di uno dei più seguiti e apprezzati giornali d’Oltremanica dedicati al calcio. Per approfondire la figura di Totti, la redazione ha anche intervistato Gabriel Omar Batistuta e Zdenek Zeman.

“Gioca nella Roma da vent’anni, ha segnato 300 gol e ha vinto la Coppa del Mondo , ma ancora Francesco Totti non ottiene l’amore che merita da quelle parti – si legge nel pezzo che accompagna il lancio della rivista, sul sito ufficiale – . E’ tempo di aggiustare le cose prima che sia troppo tardi e la rivista ha deciso di raccontare ai suoi lettori la sua storia, la storia del più incompreso di un’intera generazione”.

“Lo hanno chiamato sopravvalutato, gli hanno detto che era un lusso, ma il 39eenne è una parte di Roma come lo sono la pasta e il Colosseo. Perché i tifosi della Roma lo amano così tanto e quando sarà la sua ultima stagione? Parliamo con chi lo conosce meglio, tra cui Batistuta e il due volte tecnico giallorosso Zeman”.