Blitz quotidiano
powered by aruba

Frosinone-Atalanta streaming-diretta: dove vedere Serie A

ROMA – Frosinone-Atalanta, streaming-diretta: dove vedere Serie A. Diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium alle ore 18.00, diretta streaming su Sky Go e Premium Play.
SkyGo e Premium Play sono due applicazioni che permettono agli abbonati Premium e Sky di vedere la partita in diretta streaming su pc, tablet e cellulari smartphone.

Le probabili formazioni di Frosinone-Atalanta.
Frosinone (4-3-3):
33 Leali, 13 Matteo Ciofani, 93 Ajeti, 6 Blanc, 20 Pavlovic’, 5 Gori, 21 Sammarco, 22 Chibsah, 17 Paganini, 18 Dionisi, 9 Daniel Ciofani.

(1 Zappino, 23 Gomis, 4 Russo, 7 Frara, 8 Gucher, 10 Soddimo, 11 Kragl, 12 Longo, 28 Rosi, 69 Bertoncini). All.: Stellone. Squalificati: nessuno. Diffidati: Gori, Paganini. Indisponibili: Carlini, Crivello e Tonev.

Atalanta (3-5-2): 57 Sportiello, 5 Masiello, 3 Toloi, 33 Cherubin, 77 Raimondi, 8 Migliaccio, 15 De Roon, 27 Kurtic, 93 Dramè, 45 Monachello, 10 Papu Gomez.

(30 Bassi, 1 Radunovic, 55 Dijmsiti, 24 Conti, 6 Bellini, 28 Brivio, 11 Freuler, 7 D’Alessandro, 20 Estigarribia, 23 Diamanti, 19 Denis). All.: Reja. Squalificati: Cigarini. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Pinilla, Carmona, Paletta. Arbitro: Valeri di Roma. Quote Snai: 3,50; 3,30: 2,10.

“Sarà una partita difficile ma siamo obbligati a vincere” parla chiaro il tecnico del Frosinone Stellone nella conferenza pre gara che vedrà i ciociari ospitare alle 18 l’Atalanta. ”Affrontiamo una squadra con dei valori, ci sarà bisogno di compattezza, coraggio e determinazione”.

Le condizioni attuali del Frosinone? “Non ci arriviamo con il massimo dell’entusiasmo ma dobbiamo crederci perché siamo gli stessi di inizio campionato, quando abbiamo fatto 10 punti in 10 partite e gli stessi che hanno vinto due campionati di seguito”. Il Frosinone ha problemi di formazione? Arriviamo a questa sfida un po’ rimaneggiati, non ci saranno Crivello, Diakite, Carlini. Tonev, che ha preso una botta al piede, Kragl, Gucher, che non si sono allenati in settimana e Rosi che ha un problema ad un ginocchio saranno valutati nelle prossime ore. Comunque daremo il massimo, soprattutto per i nostri tifosi”.

E poi ancora Stellone “per noi non è un momento facile ma non possiamo mollare, se ci crediamo tutti insieme abbiamo la possibilità di risalire. Vogliamo vincere per noi e per la nostra classifica, anche perché dopo l’Atalanta affronteremo la Roma e questa sarà una partita molto difficile, poi riceveremo il Bologna che sarà invece alla nostra portata”.

Infine una domanda sul modulo con cui giocherà il Frosinone. “Giocheremo con il 4-3-3 e le scelte saranno obbligate un po’ in tutti i reparti”.

Immagine 1 di 15
  • Alessandro DiamantiAlessandro Diamanti
  • Reja nella foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Alessandro Diamanti nella foto LaPresse
  • Alessandro Diamanti nella foto LaPresse
  • LaPresse
  • LaPresse
  • Diamanti nella foto LaPresse
  • Alessandro Diamanti nella foto LaPresse
  • Alessandro Diamanti nella foto LaPresse
  • Alessandro Diamanti nella foto LaPresse
  • Alessandro Diamanti nella foto LaPresse
  • Alessandro Diamanti nella foto LaPresse
  • Alessandro Diamanti nella foto LaPresse
Immagine 1 di 15
Immagine 1 di 4
  • Frosinone-Atalanta, Stellone nella Foto LaPresseFrosinone-Atalanta, Stellone nella Foto LaPresse
  • Frosinone-Atalanta, Stellone nella foto LaPresse
  • Frosinone-Atalanta, Stellone nella foto LaPresse
  • Frosinone-Atalanta, Stellone nella foto LaPresse
Immagine 1 di 4

TAG: