Blitz quotidiano
powered by aruba

Galeone: “Allegri lascerà la Juventus e andrà al Chelsea”

. La notizia sul futuro dell'allenatore bianconero è partita dall'Inghilterra, dove ormai da diversi giorni, i tabloid inglesi parlano di un'offerta da 10 milioni a stagione per quattro anni. Offerta irrinunciabile secondo Galeone, che in un’intervista concessa a Radio Radio, ha dichiarato: "Per me andrà via dall'Italia e lo vedo bene in Inghilterra anche perché la proposta di Abramovich è davvero fantastica".

ROMA – “Se fossi Massiliano Allegri, al Chelsea io andrei a piedi. E penso che a fine stagione lui ci andrà”. Giovanni Galeone, 75 anni, maestro di Massimilano Allegri al tempo in cui giocava nel Pescara, ha rilasciato questa dichiarazione ai microfoni di Radio Radio, intervenendo durante la trasmissione pomeridiana Radio Radio Lo Sport. La notizia sul futuro dell’allenatore bianconero è partita dall’Inghilterra, dove ormai da diversi giorni, i tabloid inglesi parlano di un’offerta da 10 milioni a stagione per quattro anni. Offerta irrinunciabile secondo Galeone, che in un’intervista concessa a Radio Radio, ha dichiarato: “Per me andrà via dall’Italia e lo vedo bene in Inghilterra anche perché la proposta di Abramovich è davvero fantastica”.

E Galeone ha poi aggiunto: “Max sta facendo cose incredibili, direi autentici miracoli. Considerato che in estate la Juventus non gli ha preso nessuno dei giocatori che lui aveva richiesto: Goetze, Isco e altri. Ma Allegri è stato così bravo da reinventare Dybala trequartista, perché nel Palermo l’argentino giocava come seconda punta mentre nella Juventus è libero di spaziare dove preferisce giostrando preferibilmente a ridosso degli attaccanti”.

A proposito del futuro del tecnico livornese, Galeone ha affermato ancora: “Allegri è sicuramente tra i cinque allenatori più bravi al mondo; vedremo che cosa farà Mourinho. Mentre Ancelotti e Guardiola si sono già mossi. Io penso che lui lascerà la Juve perché la proposta del Chelsea è davvero fantastica”.