Blitz quotidiano
powered by aruba

Carpi-Genoa: diretta live serie A su Blitz. Formazioni

CARPI – Carpi-Genoa: segui la diretta live con Sportal su Blitz. Con la diretta testuale di Sportal potrai seguire con aggiornamenti in tempo reale Carpi-Genoa, calcio d’inizio alle 18.00 allo Stadio Braglia di Modena.

La partita, gara della 33a giornata di Serie A (all’andata al Luigi Ferraris di Genova è finita 1-2 per il Carpi), sarà visibile su Sky per gli abbonati ai pacchetti Sport o Calcio ai canali 206 (Sky Supercalcio HD) e 251 (Sky Calcio 1 HD). Carpi-Genoa è trasmessa anche su Mediaset Premium, sempre per gli abbonati, ai canali Premium Sport e Premium Sport HD.

Carpi-Genoa è visibile anche in diretta streaming su Skygo oppure su Mediaset Premium Play. Guarda la classifica della Serie A e il calendario della Serie A. Tutte le dirette della 33a giornata le trovi su Blitz, cliccando qui.

Carpi-Genoa: formazioni, arbitro e quote. Carpi (4-4-1-1): 27 Belec, 5 Zaccardo, 21 Romagnoli, 6 Gagliolo, 25 Letizia, 19 Pasciuti, 8 Bianco, 17 Crimi, 11 Di Gaudio, 20 Lollo, 99 Mbakogu. (91 Colombi, 2 Sabelli, 4 Cofie, 7 Porcari, 16 De Guzman, 58 Fedele, 29 Martinho, 5 Lasagna, 10 Verdi, 25 Mancosu). All.: Castori. Squalificati: nessuno. Diffidati: Bianco, Letizia, Gagliolo, Romagnoli, Zaccardo. Indisponibili: Gnahorè, Poli, Suagher, Brkic.

Genoa (3-5-2): 23 Lamanna, 5 Izzo, 4 De Maio, 29 Fiamozzi, 3 Ansaldi, 88 Rincon, 31 Dzemaili, 30 Rigoni, 93 Laxalt, 17 Suso, 19 Pavoletti (39 Sommariva, 15 Marchese, 34 Gabriel Silva, 16 Capel, 77 Tachtsidis, 18 Ntcham, 37 Panico, 97 Ghiglione, 11 Cerci, 22 Lazovic, 42 Matavz). All. Gasperini Squalificati: Munoz Diffidati: Gabriel Silva, Rigoni, Ansaldi, De Maio. Indisponibili: Pandev, Burdisso, Perin.
Arbitro: Rizzoli di Bologna. Quote Snai: 2,70; 3,10; 2,75.

CARPI: RITIRO IN LUOGO SEGRETO, CASTORI HA SQUADRA TIPO. La squadra è in ritiro in una località tenuta segreta della provincia di Parma da mercoledì e tornerà domani a Carpi per completare la preparazione in vista dell’anticipo di sabato. Non ha squalificati Castori e può puntare sulle formazione tipo. Sono da verificare le condizioni di Poli e Suagher che continuano a fare lavoro differenziato, mentre solo palestra per il terzo portiere Brkic. Con il consueto 4-4-1-1, quasi deciso l’undici titolare; tra i pali Belec, difesa a quattro con Zaccardo e Letizia esterni, Romagnoli e Gagliolo centrali; a centrocampo, sulle corsie laterali Pasciuti e Di Gaudio, in mezzo oltre a Bianco uno tra Crimi e Cofie. Completano Lollo alle spalle di Mbakogu unica punta.

GENOA: DUBBI IZZO E MATAVZ. OUT PANDEV, PERIN, BURDISSO. Pomeriggio di lavoro a porte chiuse per Gasperini e i suoi giocatori impegnati nella preparazione della prossima sfida che vedrà i rossoblù a Modena contro il Carpi per l’anticipo di sabato. Il gruppo, diviso in tre parti, dopo una prima fase di riscaldamento ha lavorato in palestra quindi sul campo con esercitazioni mirate ai calci di punizione, ai cross ed ai colpi di testa. Infine ha concluso la seduta nella gabbia. Hanno lavorato a parte Matavz, ieri fermo per sindrome influenzale e Izzo, costretto a uscire anzitempo durante la partitella di ieri per un colpo subito. Entrambi saranno valutati domani durante l’ultima rifinitura. Sicuri assenti invece Pandev e Burdisso che hanno proseguito con i rispettivi iter riabilitativi mentre Perin ha iniziato a muovere il ginocchio operato ieri alla clinica Villa Stuart di Roma. Domani rifinitura e conferenza stampa di Gasperini, quindi la partenza alla volta dell’Emilia.