Blitz quotidiano
powered by aruba

Gianmarco Fiory, portiere del Lumezzane, arrestato in campo per stalking

ROMA – Gianmarco Fiory, calciatore, è stato arrestato in campo per stalking durante l’allenamento. Il portiere del Lumezzane (che milita in Lega Pro) ha un passato nelle giovanili della Juventus. La Gazzetta dello Sport scrive che il portiere della squadra bresciana è stato raggiunto dalle forze dell’ordine sul terreno di gioco dello stadio Rossaghe per essere condotto agli arresti domiciliari nella sua casa di Ischia.

Fiory era destinatario di un provvedimento restrittivo da parte Gip di Pavia, che gli imponeva di non avvicinarsi alla ex fidanzata che lo aveva denunciato per molestie, a seguito di messaggi, telefonate e altre attenzioni particolari non gradite.

Il Lumezzane, adesso, valuta la rescissione del contratto.