Sport

Giuseppe Cruciani: “Paul Baccaglini ha il pene tatuato con…”

Giuseppe Cruciani: "Paul Baccaglini ha il pene tatuato con..."

Giuseppe Cruciani: “Paul Baccaglini ha il pene tatuato con…”

ROMA – “Il ragazzotto che avrebbe acquistato il Palermo è tutto pieno di tatuaggi, e ne ha uno persino sul pene, per l’esattezza con il marchio Louis Vuitton“. Parola di Giuseppe Cruciani per Libero che in un lungo articolo parla di Paul Baccaglini, ex Iena e ora novo patron del Palermo calcio.

“Ringrazio il presidente Zamparini, nel corso di questi mesi mi hanno fatto sorridere alcuni articoli che ho letto. La nostra intesa non è stata siglata in due settimane, ma nel corso di mesi”. Il nuovo presidente del Palermo, Paul Baccaglini, presenta così il suo progetto allo stadio Renzo Barbera.

“In poco tempo abbiamo messo in atto un’associazione che si articola su molteplici aspetti, sia sportivi che quelli riguardanti le infrastrutture e i posti di lavoro. Il percorso che mi ha portato qui – ha proseguito – è quello delineato dal presidente Zamparini. Io ero all’interno di una cordata con a capo Cascio e il mio gruppo era più che altro una sorta di financial advisor“.

“La solidità del fondo la vedrete – ha spiegato – Già giovedì incontrerò il sindaco per parlare dello stadio. Vi chiedo di giudicarmi dai risultati e dalla concretezza delle mie azioni, non facendo cospirazioni su internet. L’analisi sulla credibilità del nostro fondo l’ha fatta il presidente Zamparini e vi potete fidare del suo giudizio”.

“Al Palermo calcio – ha aggiunto – batte un cuore che si è articolato con il gruppo Zamparini, c’è una visione molto bella. Quando con Cascio non funzionò, mi sono interessato grazie a questi progetti che il presidente voleva sviluppare, c’è stato un duro lavoro che oggi sembra qualcosa di losco, ma non è così. Arrivo a Palermo con energia e positività, ho avuto un assaggio dei tifosi palermitani ad agosto con Cascio e ieri sera quando siamo stati a cena, gente davvero bellissima”.

To Top