Blitz quotidiano
powered by aruba

Ibrahimovic: “Io come Totti, smetterò quando non mi divertirò più”

ROMA – “Oggi che ho tutto, voglio vedere se sono ancora capace di vincere. Smetterò quando non mi divertirò più. Ho ancora voglia di imparare e credo che Totti sia nella stessa condizione”. Parola di Zlatan Ibrahimovic in un’intervista rilasciata al magazine GQ. L’attaccante svedese, che venerdì affronterà gli azzurri a Euro 2016, si paragona al capitano giallorosso, fresco di contratto per un’altra stagione con la Roma.

Un commento poi sul Paese nel quale ha vissuto sette anni, vestendo la maglia della Juventus, delll’Inter e del Milan: “L’Italia la mia seconda casa: c’è una passione infinita, calda, totale. Assomiglia al mio modo di intendere lo sport. E forse anche la vita. Quello che faccio non è per i soldi. A casa mancavano sempre, il frigorifero era vuoto”.

Immagine 1 di 9
  • Ibrahimovic, villa con piscina e parco a Manchester: ma non è stato facile...
Immagine 1 di 9