Sport

Inter-Milan, il primo derby cinese che vale l’Europa League

Inter-Milan, il primo derby cinese che vale l'Europa League

Inter-Milan, il primo derby cinese che vale l’Europa League

MILANO – Primo derby senza Berlusconi. Inter e Milan si sfideranno nell’inedito orario delle 12.30. Una scelta legata agli ascolti tv (previsti 862 milioni di spettatori) per la prima stracittadina cinese della storia delle due squadre di Milano.

Inter e Milan si aggrappano a questo derby che vale l’Europa League. Ci arrivano meglio i rossoneri con sette punti nelle ultime tre gare contro il solo punticino dei nerazzurri. Una crisi per Pioli che può essere fatale e il derby diventa già una sorta di “all-in”. Montella alla vigilia ha incassato la fiducia della nuova proprietà, ma una vittoria oggi sarebbe un biglietto da visita niente male quando si siederà al tavolo con l’elenco dei desiderata di mercato. Si gioca tutto o quasi l’Inter con Suning che ritiene un dovere tornare nelle competizioni continentali, mentre Fassone alla prima conferenza da ad rossonero ha già detto che tornare in Europa League “farebbe bene”.

Queste le probabili formazioni:

San raffaele

INTER (4-2-3-1): Hanndanovic; D’Ambrosio, Medel, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Kondogbia; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi. All.: Pioli.

MILAN (4-3-3): Donnarumma;; Calabria, Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Sosa, Mati Fernandez; Suso, Bacca, Deulofeu. All.: Montella.

To Top