Inter

Calciomercato Inter: Arturo Vidal, Radja Nainggolan, Naby Keita. Le ultimissime

Calciomercato Inter: Arturo Vidal, Radja Nainggolan, Naby Keita. Le ultimissime

Luciano Spalletti nella foto Ansa

Calciomercato Inter, tre calciatori nel mirino: Arturo Vidal (il favorito), Radja Nainggolan e Naby Keita. Ne parla La Gazzetta dello Sport con Mirko Graziano. Vidal è un vecchio pallino di Walter Sabatini, e si tratta di un obiettivo ai limiti dell’impossibile. Ma qualche sondaggio con il Bayern Monaco dell’«interista» Rummenigge è già stato fatto. Insomma, i nerazzurri si sono messi in una posizione d’attesa, sperando che l’acquisto di Tolisso da parte dei bavaresi possa spingere il 30enne cileno lontano dalla Bundesliga: ruoli e posizioni in effetti simili fra l’ormai ex talento del Lione e l’ex juventino.

Vidal ha davvero tutto ciò che serve all’Inter per rientrare immediatamente nell’Europa che conta: esperienza, corsa, intelligenza tattica, senso del gol e grandissima personalità. E’ nel frattempo tornato di moda Radja Nainggolan, anche se su questo fronte tutto dipende obiettivamente dalla Roma. Il 29enne guerriero belga ha infatti a più riprese ribadito di voler restare in giallorosso, con l’unico paletto di un rinnovo del contratto da almeno 4,5 milioni di fisso a stagione. Al momento la Roma non sembra però intenzionata ad andare oltre i 4 milioni, ecco perché si sono nuovamente fatte rumorose le voci attorno al futuro del centrocampista di origini indonesiane. «Nessuna offerta dell’Inter», fanno comunque sapere dalla Capitale. Anche in questo caso, come sul fronte Vidal, per i nerazzurri è il momento di restare alla finestra in attesa del minimo segnale positivo per sferrare un eventuale ricco attacco. Più giovane, ma comunque parecchio interessante è la terza pista al vaglio degli uomini mercato nerazzurri: Naby Keita, nazionale guineano che gioca nel Lipsia.

Keita ha compiuto 22 anni lo scorso 22 febbraio: 31 presenze e 8 gol nell’ultima Bundesliga. Centrocampista completo, un centrale naturale che sa però farsi rispettare anche come interno puro: piedi buoni, gran dinamismo e gol facile. Sulle tracce del ragazzo ci sarebbe pure il Liverpool di Jurgen Klopp, ma l’Inter è sicura di avere buone carte da giocare. Il problema resta però l’alta valutazione data al giocatore dal club tedesco: non meno di 60-65 milioni di euro. Cifra che potrebbe comunque non spaventare Suning.

San raffaele
To Top