Inter

Calciomercato Inter, le ultimissime: Sabatini vuole Strootman, Ruediger e Nainggolan

Calciomercato Inter, le ultimissime: Sabatini vuole Strootman, Ruediger e Nainggolan

Calciomercato Inter, le ultimissime: Sabatini vuole Strootman, Ruediger e Nainggolan

CALCIOMERCATO INTER, LE ULTIMISSIME IN TEMPO REALE – Il direttore sportivo dell’Inter Walter Sabatini si prepara a saccheggiare la Roma. Dopo aver preso Luciano Spalletti, Sabatini ora punta Ruediger, Strootman e Nainggolan. Per Ruediger la Roma chiede almeno 30 milioni. In difesa poi è sempre più vicino l’accordo con Dalbert del Nizza. A centrocampo poi l’Inter vorrebbe uno tra Strootman e Nainggolan. Operazioni complesse e, soprattutto, molto costose. Strootman ha una clausola da 40-45 milioni. Per Nainggolan la Roma non vuole neanche prendere in considerazione offerte sotto i 40 milioni. Sempre per il centrocampo l’Inter segue Tolisso e Krychowiak del Psg.

CALCIOMERCATO INTER, LE ULTIMISSIME IN TEMPO REALE – L’Inter in difesa segue anche Acerbi del Sassuolo. E per il centrocampo un nome nuovo è quello di Matias Vecino della Fiorentina.

In uscita Santon è sempre più vicino al West Ham. Un altro obiettivo di Sabatini poi è quello di trattenere Perisic nonostante l’offerta di 40 milioni del Manchester United (per il club infatti il giocatore vale tra i 55 e i 60 milioni). Dunque, come trattenere a Milano Perisic? Facendo cassa con un poker di giocatori in uscita: Brozovic, che interessa allo Zenit di Roberto Mancini, Murillo (sul quale ci sono diverse squadre come il Villarreal, l’Everton, il Crystal Palace e lo Stoke), Banega che ha offerte dalla Cina e con la cessione di Ranocchia.

San raffaele

CALCIOMERCATO INTER, LE ULTIMISSIME IN TEMPO REALE – Un’offerta da 70 milioni di euro più tre giocatori per portare Andrea Belotti all’Inter. È il quotidiano sportivo torinese Tuttosport a lanciare la bomba di calciomercato. I nerazzurri di Suning infatti vorrebbero regalare il primo colpo al (quasi) prossimo tecnico Luciano Spalletti, puntando il bomber del Torino e della Nazionale (26 gol quest’anno in campionato). Il presidente granata Urbano Cairo per ora avrebbe rifiutato (nel pacchetto c’erano anche Ranocchia, Santon e un altro giocatore), ma l’assalto al Gallo continuerà. Resta da capire però il futuro di Mauro Icardi: l’argentino è il centravanti titolare e capitano dei nerazzurri. Spalletti, dal canto suo, molto raramente ha schierato due prime punte insieme, preferendo un attaccante centrale con accanto esterni e trequartisti. L’interessamento pesante per Belotti significa cessione di Icardi?

To Top