Inter

Calciomercato Inter, ultime notizie: Conti, Correa, Perisic, le trattative

Calciomercato Inter, ultime notizie: Conti, Correa, Perisic, le trattative

Calciomercato Inter, ultime notizie: Conti, Correa, Perisic, le trattative.
ANSA/PAOLO MAGNI

CALCIOMERCATO INTER IN TEMPO REALE: ULTIME NOTIZIE – Inter scatenato sul calciomercato. I nerazzurri hanno ‘bussato’ alla porta dell’Atalanta per Conti e a quella dell’Atletico Madrid per Correa. Nel frattempo si lavora anche sul calciomercato in uscita dove Perisic è il pezzo pregiato.

Inter e Atalanta sono protagonisti di un braccio di ferro. L’Atalanta gradirebbe una operazione ‘alla Caldara’, mentre l’Inter vorrebbe subito Conti, senza lasciarlo per un altro anno all’Atalanta. Per adesso siamo in una fase di stallo che potrebbe essere sbloccata alzando l’offerta da recapitare all’Atalanta.

L’Inter è molto forte anche su Correa. Il gioiellino dell’Atletico potrebbe lasciare Madrid in cambio di 35/40 milioni di euro. Sarebbe un calciatore molto adatto per il modulo tattico di Luciano Spalletti che, salvo sorprese dell’ultima ora, sarà il nuovo allenatore dell’Inter.

Perisic potrebbe lasciare l’Inter per trasferirsi al Psg. Ai nerazzurri potrebbero andare 55 milioni di euro. Una cifra molto alta ma pienamente in linea con quanto mostrato da Perisic nel corso di questa stagione.

CALCIOMERCATO INTER IN TEMPO REALE: ULTIME NOTIZIE – Spalletti, un grande allenatore, e’ l’uomo giusto per l’Inter a patto che ci sia uno spogliatoio umile e compatto. Ne e’ convinto l’ad di Pirelli Marco Tronchetti Provera, intervenuto a ‘La politica nel pallone’ di Gr Parlamento: “Ho visto tanti allenatori, alcuni hanno sorpreso altri hanno deluso. Spalletti ama il buon calcio fa giocare bene le sue squadre e mi auguro che sia la persona giusta per l’Inter. E’ fra i grandi allenatori ma dobbiamo vedere se il club costruira’ uno spogliatoio, cosa che fino ad oggi non e’ stato in grado di fare”. Poi l’ad di Pirelli spiega la sua ricetta per colmare il gap con la Juventus: “Bisogna lavorare seriamente, avere un nucleo all’interno dello spogliatoio che con passione e umilta’ voglia ripartire per il successo. Nel calcio ma come in tutti gli sport, la serieta’ e la forza psicologica hanno un valore determinante. Il ruolo dell’allenatore e della societa’ e’ dare questa solidita’ che all’Inter e’ mancata…”. Tronchetti Provera non fa nomi per il mercato, spera che arrivino dei campioni ma ha fiducia nel lavoro di Suning: “I loro piani sono seri. Vogliono costruire una grande squadra e la nuova proprieta’ e’ arrivata quando i giochi erano gia’ stati fatti…”. E sulla Juventus che potrebbe replicare l’impresa nerazzurra del Triplete ammette: “La sofferenza e’ molta ma va dato riconoscimento alla Juve di aver fatto un lavoro straordinario. Onore al merito”.

To Top