Blitz quotidiano
powered by aruba

Inter, cimice registrava tutto nell’ufficio di Bolingbroke

MILANO – Una cimice nella stanza dell’amministratore delegato dell’Inter Bolingbroke. Una scoperta inquietante fatta sotto la sua scrivania. La notizia è riportata da Repubblica, in un articolo a firma di Luca Pagni e Andrea Sorrentino, che spiegano come qualche giorno fa Micheal Bolingbroke abbia ritrovato una cimice nel suo studio.

Qualche giorno fa, riporta il quotidiano, Bolingbroke aveva parlato in società e aveva raccomandato a tutti la massima discrezione. Il messaggio era chiarissimo: nessuno doveva sapere nulla di trattative in corso con i potenziali acquirenti cinesi del club nerazzurro. Bolingbroke avrebbe detto di prestare la massima attenzione non solo alle conversazioni all’esterno del club ma anche al suo interno. Poi la scoperta della cimice. E’ mistero fitto sulla chi possa avere messo la cimice.


TAG: ,