Inter

Inter-Milan 2-2: striscioni, coreografie, derby ‘cinese’ (FOTO)

Inter-Milan: striscioni, coreografie, derby 'cinese' (FOTO)

Inter-Milan: striscioni, coreografie, derby ‘cinese’ (FOTO)

MILANO – Sarà anche il primo derby di Milano fra squadre di proprietà cinesi, ma non ci sono stati riferimenti nelle coreografie delle due curve prima della partita.

Gli ultrà interisti della Nord hanno puntato su un messaggio in dialetto meneghino: “Anca a mezzdì, viva l’Inter”.

Ovvero, “si tifa Inter anche a mezzogiorno”, come il protagonista dell’enorme disegno, un tipico signore milanese seduto a tavola che brinda con un boccale di birra.

E’ ispirata invece al cartone animato della Disney Robin Hood la coreografia della Curva Sud del Milan: vestono una giubba rossonera l’orso Little John e la volpe che ruba ai ricchi per dare ai poveri, pronta a infilzare con la freccia il serpente nerazzurro Sir Biss, il Principe Giovanni e lo Sceriffo di Nottingham.

A chiarire il senso dell’immagine, uno striscione con scritto: “ogni città il suo guaio ha” e “per noi banditi siete ospiti sgraditi”.

“Buon appetito Lega Italiana”. All’intervallo del primo derby di Milano programmato alle 12.30, la Curva Sud del Milan ha esposto uno striscione polemico contro l’orario scelto dalla Lega Serie A per incrociare la prima serata televisiva in Cina e in Asia.

Il critico striscione esposto dagli ultrà somigliava a un enorme manifesto pubblicitario di un ristorante cinese, con la scritta ‘All you can eat’ e un distinto signore in giacca e cravatta, imboccato a forza da una mano gialla, che gli infilava in bocca un rotolo di banconote con le bacchette.

To Top