Blitz quotidiano
powered by aruba

Inter-Udinese, nessun italiano in campo: record in Serie A

MILANO – Ventidue giocatori stranieri in campo dal primo minuto. Inter-Udinese entra nella storia della Serie A, perché per la prima volta tra i titolari di una partita di campionato non ci sono giocatori italiani. A causa delle scelte internazionali del tecnico nerazzurro Roberto Mancini e di quello bianconero De Canio, bisogna guardare verso le due panchina per trovare e riconoscere qualche giocatore italiano.

Ci sono 6 brasiliani, 4 francesi (uno col passaporto maliano), 2 colombiani, uno sloveno, un giapponese, un croato, un montenegrino, un argentino, un greco, uno svizzero, un portoghese, un serbo e un ghanese. E non è una barzelletta, anzi è un record: è semplicemente Inter-Udinese e in campo non ci sono giocatori italiani. In Serie A non era mai capitato.
Era già successo che De Canio, da poco arrivato in Friuli, schierasse una formazione fatta di soli stranieri, ma il Napoli, suo avversario qualche settimana fa, aveva in campo Insigne (oltre al naturalizzato Jorginho). Così se nel nostro campionato c’era un club destinato a stabilire questo primato, quello era l’Internazionale. Del resto, tra le rose della A, sono quelle con meno italiani: Santon, D’Ambrosio, il portiere di riserva Berni e l’azzurrabile Eder (che però è brasiliano…) per l’Inter, Di Natale, Lodi, Pasquale e Meret per l’Udinese. Tra questi otto, di recente, solo D’Ambrosio ha visto un po’ di più il campo, quindi tutto sommato non è un record che sorprende.
Immagine 1 di 12
  • Inter-Udinese 3-1: foto-highlights-pagelle. Jovetic - Eder..Inter-Udinese 3-1: foto-highlights-pagelle. Jovetic - Eder.. (Ansa)
  • Inter-Udinese, i cinesi del Suning Commerce a San Siro ma... (Ansa)
Immagine 1 di 12

TAG: ,