Blitz quotidiano
powered by aruba

Israele-Italia 1-3. Video gol highlights, foto e pagelle. Pellè-Candreva-Immobile gol

HAIFA – Israele-Italia 1-3, gol: Graziano Pellè 14′, Antonio Candreva su rigore 31′, Tal Ben Haim 34′, Ciro Immobile 82′.
Italia batte Israele 3-1 (2-1), nella prima partita del Gruppo G di qualificazione ai Mondiali 2018.
Israele (4-3-3): Goresh 6, Tzadek 6, Ben Biton 5.5, Davidzada 7, Tibi 6 (5′ st Gershon 6), Yeini 6, Nir Biton 6 (13′ st Atzily 6), Kayal 5.5, Ben Haim 6 (16′ st Kehat 6), Hemed 5.5, Zahavi 5 (14 Magharbeh, 6 Saief, 9 Dabbur, 23 Kleyman, 20 Golasa, 1 Harush, 6 Natcho, 11 Einbinder, 2 Dasa). All.: Levy 6.

Italia (3-5-2): Buffon 7, Barzagli 6, Bonucci 6.5, Chiellini 5, Candreva 7 (22′ st Florenzi 6), Bonaventura 7 (17′ st Ogbonna 6), Verratti 6.5, Parolo 6.5, Antonelli 7, Eder 6 (25′ st Immobile 7), Pellè 7.5. (12 Donnarumma, 13 Marchetti, 2 De Sciglio, 4 Astori, 18 Montolivo; 25 Rugani, 21 Bernardeschi, 20 Belotti, 22 Gabbiadini, 11 Immobile, 23 Pavoletti). All.: Ventura 6. Arbitro: Sergei Korasev (Russia) 6 Reti: nel pt 14′ Pellè, 31′ Candreva (rig); 35′ Ben Haim. Nel secondo tempo, 38′ Immobile. Angoli: 4 a 3 per Israele. Recupero: 1′ e 3′. Espulsi: 10′ st Chiellini per doppia ammonizione. Spettatori: 30mila circa.

** I GOL: – 14′ pt: palla di Verratti sulla sinistra per Antonelli che serve Pellè al centro dell’area. l’attaccante azzurro da due passi batte Goresh in uscita per il vantaggio azzurro. – 30′ pt: fallo di Ben Bitton su Bonaventura lanciato in area di rigore. L’arbitro Korasev non ha dubbi e assegna il calcio di rigore. Dagli 11 metri Candreva spiazza Goresh per il 2-0. – 35′ pt: Chiellini perde un pallone in posizione pericolosa, Hemed è lesto nell’innescare Ben Haim che con un pregevole pallonetto sul palo lontano batte Buffon e riapre il match. – 38′ st: Pellè prolunga per Immobile che entra in area lascia partire un diagonale di destro che batte Goresh.

Comincia con una vittoria il cammino dell’Italia di Giampiero Ventura nelle qualificazioni ai Mondiali 2018: gli azzurri si aggiudicano il match d’esordio contro Israele ma non senza sofferenza. La serata di Haifa finisce 3-1 grazie ai gol del solito Pellè (che raggiunge quota nove reti in azzurro), di Candreva (su rigore) e di Ciro Immobile che nel finale mette al sicuro il risultato. Non è la serata di Chiellini: uno dei suoi errori propizia il gol di Israele (un bel pallonetto di Bel Haim) che riapre la partita e poi si fa espellere (per doppia ammonizione) a inizio ripresa lasciando gli azzurri in inferiorità numerica. Gli azzurri soffrono ma nel finale trovano con il neo entrato Immobile il gol del 3-1 L’Italia mantiene l’imbattibiltà che dura da 51 gare nelle gare di qualificazione tra mondiali ed europei e Ventura, dopo il ko all’esordio nell’amichevole con la Francia, incassa la prima vittoria da commissario tecnico. Rispetto alla squadra schierata contro la Francia, Ventura conferma il 3-5-2 ma recupera Bonucci, che va a formare la linea di difesa con Barzagli e Chiellini.

Assenti De Rossi e Belotti, infortunati, il ct si affida a Verratti, schierato a centrocampo davanti alla difesa, mentre sugli esterni ci sono Candreva e Antonelli preferito a De Sciglio. Il ct israeliano Levy invece opta per il 4-3-3 con in attacco tridente composto da Ben Haim, Hemed e Zahavi. Partenza lanciata di Israele che fa dell’aggressività la sua caratteristica. I padroni di casa provano a rendersi pericolosi ma al 14′ l’Italia, trova il gol del vantaggio: Verratti intercetta un pallone dai 25 metri e serve Antonelli sulla sinistra: il suo cross è un invito a nozze per Pellè che da due passi batte Goresh. Israele accusa il colpo e fa fatica a reimpostare il gioco con l’aggressività dei primi minuti. L’Italia è padrona del centrocampo e sfrutta nel migliore dei modi la fascia sinistra grazie alle incursioni di Antonelli e Bonaventura.

Gli azzurri alla mezz’ora trovano il raddoppio su rigore: Bonaventura s’invola sulla sinistra ma viene atterrato in area da Ben Bitton: per l’arbitro russo Korasev è rigore. Perfetta l’esecuzione di Candreva dagli 11 metri che spiazza Goresh. Sotto di due gol Israele però non si arrende e al 35′ accorcia le distanze approfittando dell’ennesimo pallone perso da Chiellini: Ben Chaim lascia partire un pallonetto che batte Buffon. La partita è vivace e l’Italia sfiora il terzo gol nel finale della prima frazione di gioco: Goresh riesce a deviare in angolo un colpo di testa di Pellè da distanza ravvicinata. La ripresa comincia subito in salita con l’Italia che si ritrova in inferiorità numerica dopo appena nove minuti per l’espulsione di Chiellini per doppia ammonizione. Una serata storta quella del difensore della Juve, prima protagonista dell’errore che consentito Israele di riaprire la partita e poi del doppio giallo che ha costretto gli azzurri a giocare in inferiorità numerica praticamente per tutta la ripresa.

Israele prende coraggio e prova ad approfittare della superiorità numerica. Ventura cerca rimedi e prima manda in campo Ogbonna per Bonaventura, poi Florenzi per Candreva e Immobile per Eder. Zahavi e compagni si rendono pericolosi: al 21′ con Davidzada il cui cross non viene sfruttato da nessuno. Due minuti dopo (23′) è provvidenziale Buffon che prima respinge una conclusione dalla distanza di Kehat e poi devia in angolo la ribattuta di Zahavi. L’Italia soffre ma nel finale, al 38′ trova il gol della tranquillità: il 3-1 porta la firma di Ciro Immobile. Tra un mese, il 6 ottobre a Torino, l’Italia affronterà la Spagna che questa sera ha battuto 8-0 il Liechtenstein. Il cammino verso Russia 2018 è iniziato.

Israele-Italia video gol highlights, foto Ansa e pagelle degli azzurri.
BUFFON 7 – Non ha responsabilità sul gol di Tal Ben Haim. Il pallonetto del calciatore di Israele è un gioiello di rara bellezza. Nella ripresa, con l’Italia in dieci per l’espulsione di Chiellini, ha compiuto una parata prodigiosa su un tiro a botta sicura di Zahavi.
BARZAGLI 6 – Il difensore centrale della Juventus non ha commesso errori a Haifa.
BONUCCI 6.5 – E’ rientrato in campo dopo l’assenza per le condizioni di salute del figlio. Ha giocato con personalità davanti a Buffon.
CHIELLINI 5 – Il centrale della Juve ha marcato bene gli attaccanti di Israele nel corso della prima frazione di gioco ma nella ripresa ha lasciato la sua squadra in dieci uomini con un fallo che avrebbe potuto evitare.
ANTONELLI 7 – L’esterno del Milan ha regalato a Graziano Pellè un assist d’oro. Tra i migliori in campo.
CANDREVA 7 – L’ala destra dell’Inter ha trasformato con freddezza il calcio di rigore guadagnato da Bonaventura e ha giocato una grande partita.
BONAVENTURA 7 – Si è guadagnato il calcio di rigore che ha permesso agli azzurri di portarsi sul momentaneo 2-0.
PAROLO 6.5 – Buona gara nella zona mediana del campo.
VERRATTI 6.5 – Il regista del Psg si è preso anche l’Italia e ha regalato ottimi assist ai suoi compagni di squadra.
PELLE’ 7.5 – In Nazionale è una sentenza. Ha segnato il nono gol con la maglia azzurra con un tocco facile facile a porta vuota su assist di Antonelli. Suo l’assist di testa per la terza rete di Ciro Immobile.
EDER 6 – Si è mosso molto su tutto il versante offensivo.
IMMOBILE 7 – E’ entrato in campo con l’Italia in inferiorità numerica e ha chiuso la partita con un gran destro su assist di Graziano Pellè.
FLORENZI 6 – E’ entrato in campo nel momento più delicato dell’incontro e ha saputo dare ordine al centrocampo della Nazionale.
OGBONNA 6 – Ha giganteggiato nel gioco aereo. Si è rivelato prezioso dopo l’espulsione di Giorgio Chiellini.

Immagine 1 di 12
  • Israel vs Italy
Immagine 1 di 12

Immagine 1 di 55
  • Leonardo Bonucci con la Nazionale sui social: "Forza ragazzi"Leonardo Bonucci con la Nazionale sui social: "Forza ragazzi"
  • Gianluigi Donnarumma da record: esordio in Nazionale a 17 anni
  • Nazionale, prime convocazioni di Ventura: quattro esordienti
  • Giampiero Ventura presentazione YOUTUBE. Chi gioca nella sua nazionale (foto Ansa)
  • Marcello Lippi candidato ad allenare nazionale Belgio
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • Belgio-Italia, Giaccherini steso: era rigore FOTO
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • Euro 2016, Belgio-Italia formazioni: Conte sceglie Eder-Pellè...
  • Belgio-Italia, diretta. Formazioni ufficiali e video gol highlights. Pellè nella foto Ansa
  • Conte: "Valentino Rossi è modello da seguire per Nazionale" (foto Ansa)
  • Giampiero Ventura nuovo ct Nazionale: annuncio domani (foto Ansa)
  • Giampiero Ventura-Luciana Lacriola sposi a Bari
  • Nazionale, Ventura ct? Tavecchio: "Ho anche altri candidati" (foto Ansa)
  • Nazionale, Ventura: "Io ct? Nulla concreto, aspettate..." (foto Ansa)
  • Eni top sponsor nazionale calcio per Euro 2016 e Russia 2018
  • Marcello Lippi e...Giampiero Ventura: tandem in nazionale? (foto d'archivio Ansa)
  • Nazionale, pre-convocati da Conte per stage Euro 2016 (foto d'archivio Ansa)
  • Nazionale, Conte non fa entrare Lotito nello spogliatoio
  • Antonio Conte, addio nazionale: "Ero come in garage"
  • Giampiero Ventura
  • Giampiero Ventura gesto tagliagole (video) dopo Juventus-Torino Foto estratta da video
Immagine 1 di 55