Blitz quotidiano
powered by aruba

Italia-Germania, Pellè contro Hummels: sfida anche tra i più belli

EVIAN-LES-BAINS (FRANCIA) – Italia-Germania, sabato a Bordeaux, non metterà in palio solo la qualificazione alla semifinale contro la vincente di Francia e Islanda, ma il titolo di “Mister Euro 2016″. In campo, da una parte e dall’altra, i due calciatori che secondo le riviste femminili sono considerati i più belli del torneo continentale che si concluderà il 10 luglio, a Parigi: ossia, il tedesco Mats Hummels e l’azzurro Graziano Pellè.

I due, secondo diversi sondaggi svolti da riviste che si rivolgono a un pubblico femminile, sono infatti considerati i calciatori più affascinanti di Euro 2016. Sabato il tedesco, che è un difensore (da poco si è trasferito dal Borussia Dortmund al Bayern Monaco di Carlo Ancelotti), dovrà cercare di non far segnare l’italiano che ha già fatto centro contro il Belgio e la Spagna. Ci riuscirà? Hummels era già stato eletto “Mister Mondiale” due anni fa, in Brasile. Chissà che Graziano Pellè non riesca a strappargli il titolo del più bello del torneo, oltre ala qualificazione alla semifinale naturalmente…

Italia-Germania si giocherà sabato 2 luglio alle ore 21. La partita si potrà vedere in chiaro su Rai Uno e in diretta streaming sul sito ufficiale della Rai. Una partita che spaventa i tedeschi: “Gli italiani ci hanno battuto troppe volte pur non dimostrando di essere la squadra migliore” ha detto Franz Beckenbauer, in campo nella partita del secolo nel 1970 Italia-Germania 4-3.

Immagine 1 di 5
  • pelle-italia-spagna-insigneL'esultanza di Pellè (foto Ansa)
  • Graziano Pellè (foto Ansa)
  • Hummels
Immagine 1 di 5